“Farlo con lei è difficile”: Soleil Sorge fa paura, svelata la sua arma segreta

Soleil Sorge viene scoperta dal resto di gieffini. La sua è una tecnica raffinata, ecco perché tutti hanno paura di scontrarsi con lei: in Tv perderebbero

Doppio scontro per Soleil Sorge (screenshot GF Vip)

Soleil Sorge rimane anche dopo mesi di permanenza nella casa la reginetta del Grande Fratello Vip di quest’anno. La sesta edizione vede lei come protagonista assoluta, ancorata ai due scagnozzi Alex Belli e Gianmaria Antinolfi.

L’imprenditore e l’attore sanno entrambi di non essere alla stessa sua altezza, motivo per il quale le riconoscono i meriti. Ma cos’è nello specifico che la rende un animale da reality più di tutti gli altri?

La domanda se la sono posta un po’ tutti i concorrenti ma a dare le risposte è stato Alex, che conversando con Gianmaria ha svelato di aver analizzato il comportamento di Soleil per capire le sue tecniche. Vediamo nello specifico cosa ha rivelato sulla reginetta.

Potrebbe interessarti anche >>Una Vita anticipazioni: Genoveva fa di testa sua, confessa tutta la verità

Alex Belli svela la tecnica segreta di Soleil, è davvero difficile essere come lei

Alex e Gianmaria GF Vip
Alex e Gianmaria GF Vip (Screenshot)

Secondo il gieffino attore, Alex Belli, Soleil Sorge sarebbe l’ultima persona adatta allo scontro. Meglio non finire in litigio con lei, piuttosto molto meglio esserci amico. Ma nel dettaglio, perché?

Potrebbe interessarti anche >>Il Paradiso delle Signore, le anticipazioni: Umberto decisivo, la sua mossa cambia tutto

Secondo Alex, Soleil sa perfettamente stare nei tempi televisivi e si è visto durante la discussione con Delia. Soleil sa unire la recita alla spontaneità, all’essere sé stessa nonostante si parli di un dibattito tv: questo ciò che la rende un animale da reality. Non sbaglia un colpo, sa sempre dire quelle tre quattro frasi giuste che le creano attorno quest’aura di sincerità come nessun altro saprebbe fare.

Nonostante Alex sia attore di professione non riesce ad assottigliare il confine che c’è tra la recitazione di un ruolo e la genuinità delle cose dette: il pubblico si accorge che lui sta fingendo, che ha messo su la maschera della recitazione. Soleil no, Soleil riesce a sembrare sempre sé stessa anche quando controbatte con una frase preparata ore prima.

Impostazioni privacy