“Sono stato un incosciente”: Stefano De Martino inedito, la confessione mai fatta prima

Stefano De Martino ha ancora molti assi nella manica da giocare con i propri fan; la sua ultima confessione infatti è assolutamente incredibile.

Stefano De Martino
Stefano De Martino [Screenshot Domenica In]
I fan credevano di sapere praticamente tutto di Stefano De Martino, dal momento che non ha mai rinunciato a condividere ogni tipo di aneddoto nel corso di interviste e – soprattutto – sui social. Eppure il ragazzo ha ancora molto da dire, soprattutto sul suo passato e sulle scelte fatte negli ultimi anni.

LEGGI ANCHE>> Stefano De Martino, gesto sorprendente per il suo compleanno: i fan non credono ai loro occhi

Stefano De Martino: la sua confessione è incredibile

Stefano De Martino
Stefano De Martino [Fonte Instagram]
Sembra proprio che Stefano De Martino abbia ancora qualche segreto da svelare ai fan, avidi di informazioni quando si tratta dei vip che amano. Del ragazzo, infatti, ormai sappiamo praticamente tutto, dal momento che anche grazie alla relazione – ormai conclusa da tempo – con Belen, è stato parecchio al centro dell’attenzione delle riviste di gossip.

Stefano non si è mai mostrato geloso del suo privato e ha sempre condiviso volentieri dettagli di ogni tipo; dall’infanzia nel suo pericoloso quartiere, fino ai dettagli più intimi sulla sua vita prima di diventare il ballerino che tutti amano. Non possono poi mancare alcuni aneddoti sul suo ruolo di padre, che è forse ciò che più attira l’attenzione dei fan.

LEGGI ANCHE>> Stefano De Martino ha fatto la sua scelta: grande novità in arrivo, fan impazziti

Ed è proprio su suo figlio Santiago che il ballerino ha ancora qualche piccola confessione da fare. Nel corso dell’intervista per il settimanale Voi, Stefano ha raccontato qualcosa di assolutamente incredibile sulla paternità – arrivata molto presto, a soli 24 anni. Il ragazzo ha infatti affermato che è stato frutto dell’incoscienza ma che ringrazia ogni giorno l’immaturità che gli ha impedito di riflettere troppo sulla cosa, dal momento che Santiago è la sua gioia più grande.

“Faccio i chilometri per vederlo” ha anche confessato il ballerino, che logicamente deve dividere il tempo a disposizione per vedere il bambino con la mamma, Belen. Inoltre ha anche raccontato della prima volta che ha sentito con forza di essere diventato genitore:

“Ci trovavamo in cucina, lui era sul seggiolone e mi ha teso le mani per farsi prendere. In quel momento ho capito che mi vedeva e riconosceva come suo padre.”

Un aneddoto molto dolce, che mette ancora una volta in luce la dolcezza del ballerino e ne approfondisce anche i dettagli più intimi – come la sfida che rappresenta la paternità.