Calciomercato Juve, tutto deciso: all-in per il colpaccio

Per il prossimo calciomercato, la Juve sta puntando fortemente su uno dei pezzi più pregiati in circolazione: fissata la strategia

calciomercato juve
Andrea Pirlo (Getty Images)

Per il prossimo calciomercato della Juve si sta profilando una vera e propria rivoluzione. Due dei campioni più importanti della rosa potrebbero lasciare Torino e, in questo caso, la necessità sarebbe quella di costruire una rosa che sia comunque all’altezza delle aspettative. Con l’addio di Ronaldo da molti dato per certo e la probabile partenza anche di Dybala, la società sta cercando nomi in grado di poter fare la differenza. E uno di questi sarebbe stato individuato nel nostro campionato.

Leggi anche – CR7 Juve, sta succedendo di tutto: tensione negli spogliatoi

La dirigenza bianconera sta valutando nomi pesanti per l’attacco ma non solo. Un vecchio pallino è Milinkovic-Savic, centrocampista che ormai da anni fa la differenza nella Lazio e ne è diventato una pedina imprescindibile. Proprio per questi motivi finora Lotito è riuscito a resistere alle avances dei molti club che si sono presentati alla sua porta, ma quest’anno potrebbe arrivare l’assalto definitivo.

Sul piatto Andrea Agnelli metterebbe due nomi davvero molto appetibili, che potrebbero fare la differenza. La trattativa non è per nulla facile, considerando anche il recente rinnovo del serbo fino al 2024 ma due ottimi giocatori come Ramsey e Bentancur potrebbero fare la differenza.  Vedremo se nelle prossime settimane la trattativa prenderà il via.

Trattativa difficile ma non impossibile

calciomercato juve
Aaron Ramsey (Getty Images)

La trattativa ipotizzata dalla dirigenza juventina è molto difficile ma questa estate potrebbe vedere la luce. Nonostante i tanti infortuni Aaron Ramsey è un ottimo giocatore, tanto che i suoi estimatori in Inghilterra non si contano più, e sarebbe un pezzo da 90 per la difesa biancoceleste, che ha grande bisogno di innesti pesanti. Il dubbio più grande riguarda l’ingaggio del difensore che spaventerebbe la dirigenza laziale.

Leggi anche – Dazn pronta a tutto per farsi perdonare: annunciato un regalo a sorpresa

L’addio di Milinkovic-Savic sarebbe difficile da mandare giù per dirigenza e tifosi biancocelesti ma, dopo i moltissimi assalti degli anni passati, appare chiaro che il suo futuro è lontano da Roma. L’offerta della Juve, che si sgraverebbe di due stipendi pesanti, potrebbe essere completata anche da una parte economica. Le due parti stanno lavorando e gli ottimi rapporti fra i due presidenti fanno pensare che l’affare possa giungere a termine.