“La madre la vorrebbe morta”: lo sconcerto di Stefania Orlando, una rivelazione terribile

La nota showgirl Stefania Orlando si sfoga sui social e manda un messaggio agli utenti: il suo racconto lascia i brividi.

Stefania Orlando
La conduttrice Stefania Orlando (Screenshot Instagram)

In queste ore grande risonanza ha avuto il caso di Malika Chalhy. La ragazza, durante un’intervista ai microfoni di Fanpage.it, ha rilasciato alcune sconcertanti dichiarazioni. Malika ha, infatti, rivelato come sia costretta a vivere per strada, tutto per colpa della sua famiglia. La madre, in particolare, avrebbe cacciato di casa la giovane donna a seguito della confessione di quest’ultima di essere lesbica. Una rivelazione che ha scosso il mondo del web. In molti hanno, infatti mandato messaggi di sostegno alla ragazza. Anche la stessa cugina che ha deciso di aprire una raccolta fondi per aiutarla e che al momento ha raggiunto una cifra superiore ai 25mila euro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “La reputavo un’amica”: bomba contro Stefania Orlando, nuove accuse dal GFVip

La storia di Malika, però, ha visto coinvolti numerosi volti noti della televisione italiana. Tra questi c’è anche la showgirl Stefania Orlando. La donna, protagonista indiscussa dell’ultime edizione del Grande Fratello Vip, ha espresso il suo pensiero in merito attraverso i propri canali social. Un modo diventato anche la giusta occasione per lanciare un chiaro messaggio contro l’omofobia. Tema trattato spesso anche all’interno della casa più spiata d’Italia con il compagno di avventura, Tommaso Zorzi.

Le parole di Stefania Orlando sul caso di Malika

Stefania Orlando
Stefania Orlando

La Orlando ha, in prima battuta, commentato il comportamento della famiglia della ragazza che ha deciso di abbandonare la figlia: “Malika è stata cacciata di casa perché ha fatto coming out. La reazione della famiglia è stata orribile, tanto da spingere la ragazza a denunciare la sua stessa famiglia”. La showgirl ha, poi, rivelato che la madre della ragazza le avrebbe anche detto di preferirlamorta: “Addirittura la madre le ha detto che la vorrebbe vedere morta”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Catcalling, Stefania Orlando racconta la sua brutta esperienza e Zorzi la consola

In un secondo momento la conduttrice si è, invece, soffermata su un concetto chiave per questa storia ovvero quello dell’omofobia. É stato proprio questo sentimento ad aver spinto una famiglia a prendere una decisione così dura. “Purtroppo a volte l’omofobia parte dalla stessa famiglia e questo è ancora più triste. Omosessuali si nasce. Una scelta è essere una buona madre mentre non è naturale non amare una figlia”, ha concluso.