“Ho dovuto chiamare i carabinieri”: incubo senza fine per Andrea Zelletta, sbotta sui social

Non c’è pace per Andrea Zelletta che a causa di uno spiacevole episodio ha dovuto chiamare i carabinieri e dopo si è sfogato sui social

Andrea Zelletta
L’ex tronista Andrea Zelletta (Instagram)

Sono giorni durissimi per Andrea Zelletta. Infatti, ultimamente l’ex gieffino ha vissuto moltissime disavventure. Infatti, nei giorni scorsi il finalista del GF Vip è stato vittima di due tentati furti, che l’hanno obbligato a correre ai ripari tante volte per sfuggire ai delinquenti. Tuttavia, sembra non ci sia pace per Andrea, che è stato protagonista dell’ennesimo spiacevole episodio.

LEGGI ANCHE >> “Voci senza fondamento”: Zelletta esce allo scoperto, la verità sul caos Salemi

Per l’appunto, l’ex tronista si è aperto ai suoi followers tramite alcune stories su Instagram. Zelletta avrebbe quindi raccontato l’ultima vicenda che ha dovuto subire. Sembrava davvero stremato a causa dei giorni pesanti che sta passando. In questo caso, la vittima scelta dai malfattori era però la fidanzata Natalia Paragoni.

Andrea Zelletta, nuova disavventura: ecco cosa è successo

Andrea Zelletta Natalia Paragoni
Andrea Zelletta e la fidanzata Natalia Paragoni (Instagram)

A questo punto, visibilmente scosso e arrabbiato, Andrea Zelletta si è sfogato sul suo profilo Instagram e ha raccontato il terribile accaduto. Infatti l’ex “Vippone” ha riferito ai suoi fans che mentre era fuori con il suo cagnolino, si sarebbe voltato e avrebbe notato due uomini all’interno dell’auto della sua Naty.

“Ho dovuto chiamare subito i carabinieri, è la terza volta in una settimana, non ce la faccio più!” – ha detto il bel modello al popolo dei social speranzoso che sia l’ultimo tentativo di furto. Per fortuna, i carabinieri sono intervenuti in tempo e tutto si è concluso per il meglio. Però, la speranza è che vicende di questo tipo non accadano nuovamente in futuro.