Soleil Sorge, proposta pazzesca dopo il GF: vogliono trasformarla in protagonista assoluta

La concorrente Soleil Sorge avrebbe già ricevuto una proposta sensazionale dopo il GF Vip: vogliono fare di lei una protagonista assoluta…

Soleil Sorge
La gieffina Soleil Sorge (Instagram)

Soleil Sorge è senza ombra di dubbio una delle protagoniste più discusse di questo GF Vip 6. Infatti, in questi giorni si sta parlando già del suo futuro in tv dopo il Grande Fratello e stanno piovendo proposte su proposte per lei…

LEGGI ANCHE >> “Si metterà in ginocchio”: Giucas Casella pronto al grande passo, dirà tutta la verità

Per l’appunto, diverse testate hanno parlato di un possibile futuro televisivo della gieffina all’Isola dei Famosi di Ilary Blasi nei panni di opinionista. Nelle ultime ore, però, ci ha pensato Gabriele Parpiglia a Casa Chi a smentire i rumors sul suo conto e a questo punto ha annunciato una notizia meravigliosa per la modella italoamericana…

Soleil Sorge: futuro radioso in tv

Gabriele Parpiglia
Il giornalista Gabriele Parpiglia (Instagram)

Secondo il giornalista e autore del Grande Fratello Vip infatti, a Soleil Sorge potrebbero offrire il ruolo di opinionista della prossima edizione del GF Vip. Difatti, non sarebbe la prima volta che Alfonso Signorini chiama sulla poltrona rossa una sua ex Vippona. Basti pensare ad Antonella Elia, opinionista dell’anno scorso e ad Adriana Volpe, attuale opinionista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> “Non sa di cosa parla”: Alex Belli sul piede di guerra, botta e risposta sui social

In molti hanno scritto che lei sarebbe prossima come opinionista dell’Isola dei Famosi. Io invece vi dico che potremmo rivedere Sole come opinionista il prossimo anno al GF Vip. Però non voglio aggiungere altro su questo argomento. Vedremo cosa succederà in merito a questo.” – ha infatti detto Parpiglia. Insomma, ha sganciato una vera e propria bomba: Soleil deciderà di accettare questa offerta importantissima? Lo scopriremo presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.