“Io sono andato in nomination d’ufficio!”: bomba Alfonso Signorini, due pesi e due misure

Nuovo velenosissimo attacco nei confronti di Alfonso Signorini e gli autori del GF Vip dopo l’ultima puntata andata in onda

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini sotto attacco (screenshot GF Vip)

La puntata del Grande Fratello Vip andata in onda ieri continua ad avere i suoi effetti soprattutto sul pubblico da casa. Tra questi c’è anche Andrea Zelletta, vippone della scorsa edizione del noto reality, che ha avuto qualcosa da ridire sui social.

L’ex vippone di Signorini ha rivisto la puntata andata in onda ieri con estremo ritardo ma ha comunque voluto commentare le scelte degli autori. In particolare, l’ex tronista ha avuto qualcosa da ridire sulla scelta di mandare il conduttore in casa per una semplice ramanzina.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Antonella Clerici, risveglio dolceamaro: annuncio appena arrivato

Secondo il suo punto di vista molte delle situazioni che i gieffini si sono trovate a vivere in questi giorni meritavano un intervento più duro. Zelletta ha parlato soprattutto dei mancati provvedimenti che sia lui che tutto il pubblico da casa si aspettavano.

Andrea Zelletta, il messaggio social contro Alfonso Signorini

L’ex gieffino Andrea Zelletta (screenshot Twitter)

Dopo gli avvenimenti dell’ultima puntata andata in onda non si placa la polemica sui social soprattutto da parte di coloro che speravano di vedere dei provvedimenti ai danni della Ricciarelli. La nota soprano ha infatti messo a segno una serie di scivoloni quali istigazione alla violenza, omofobia e razzismo. Signorini ha invece deciso solo di fare un discorso a tutti scatenando il malcontento anche di Andrea Zelletta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> GF VIP | “Starà in casa almeno altri 15 giorni”: scoperta l’ultima follia degli autori, piano malefico

Questa mattina l’ex gieffino ha scelto di scrivere un messaggio attraverso il suo profilo Twitter: Pensare che la nostra è stata l’edizione con più squalifiche…mi fa leggermente storcere il naso”.  Ed ancora: Io in nomination d’ufficio per aver segnalato il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus…con annesse spiegazioni e scuse in confessionale. Continuo a storcere il naso”.

Quanto accaduto ieri sera non ha quindi raccolto il favore dell’ex gieffino che ha avuto da ridire nei confronti non solo degli autori ma anche del conduttore. Lo scorso anno Signorini pretese infatti da lui delle vere e proprie accuse: una richiesta che nella puntata di ieri non è invece arrivata. Questo sfogo di Zelletta sembra inoltre confermare una teoria che da ormai diverse settimane circola sui social ovvero la netta preferenza di Signorini per alcuni vipponi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.