Miriana Trevisan, gli autori la penalizzano: oscurata la drammatica situazione

La gieffina Miriana Trevisan è nel mirino degli autori da tanto tempo ma la strategia è necessaria ad oscurare una situazione ben peggiore 

Miriana Trevisan (gfvip)
Miriana Trevisan (gfvip)

La situazione all’interno della casa del GF Vip sta sfuggendo dal controllo degli autori. Prima Katia Ricciarelli che litiga con Lulù Selassié arrivando a frasi razziste e discriminatorie, poi Nathaly che offende le altre concorrenti definendole “Brutte, grasse schifose”.

Insomma, i gieffini sono fuori controllo e il programma non sa come gestire la situazione. Il pubblico di telespettatori si è accorto della difficoltà gestionale degli autori, ma anche delle strategie adottate per cercare di smorzare le polemiche sui concorrenti più tutelati, mettendone alla gogna altri.

In merito alla questione parliamo proprio di Miriana Trevisan, che come annunciò anche Antonella Mosetti qualche giorno fa, è una bravissima persona purtroppo messa in cattiva luce dalle dinamiche del programma.

Potrebbe interessarti anche >>Love is in the air anticipazioni: regalo inaspettato, il gesto è commovente

Miriana Trevisan penalizzata dalla strategia autoriale, vogliono nascondere la verità

La showgirl Miriana Trevisan (screenshot GF Vip)

Il pubblico ha capito la strategia e ha deciso di aprire la polemica su Twitter. In molti continuano a sostenere che Miriana sia ‘tutelata’ dal programma, quando invece molto probabilmente è solo uno strumento per mandare avanti la macchina del reality.

Salvata per l’uscita di Nicola Pisu, Miriana Trevisan è stata vista come una raccomandata: ma se invece fosse utile agli autori per portare avanti le storie nel programma?

È stato evidente come ad esempio TGCOM24 continui ad amplificare la notizia della lettera di Vito, ex della Trevisan, con cui era fidanzata prima di entrare nel reality, che avrebbe smentito tutta la storia costruita dalla gieffina una volta intrapreso il suo percorso nel programma.

Potrebbe interessarti anche >>“Questo pubblico di zoccole”: Katia Ricciarelli indiavolata, scoppia la rivoluzione

A parte ciò, nessuna trattazione dell’insulto razzista di Katia che ha scatenato un putiferio sui social network. Perché questa scelta? È chiaro che gli autori vogliano tutelare Katia mettendo in secondo piano la notizia grazie ad un focus continuo e ripetitivo su Miriana.

Insomma, la strategia sembra essere quella di penalizzare il personaggio della Trevisan per ‘salvare la faccia’ di Katia Ricciarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.