Grande Fratello Vip, una denuncia terribile: “A lui la solidarietà, a me la gogna”

Quando fu ingannata dal fantomatico Mark Caltagirone Pamela Prati non ricevette la solidarietà del pubblico.

Pamela Prati Mark Caltagirone Roberto Cazzaniga
Pamela Prati – Fonte: Screenshot

Pamela Prati ha raggiunto l’apice della propria carriera negli anni ’90, diventando una delle protagoniste indiscusse della televisione italiana. Con il tempo però, come accade per molti personaggi famosi, la sua notorietà si è affievolita. Nel 2016, nel tentativo di ottenere una nuova visibilità, la Prati è diventata una delle concorrenti del Grande Fratello Vip, ma la sua permanenza nella casa è stata breve.

In realtà a far tornare davvero il suo nome al centro dell’attenzione è stato nel 2018 il noto caso di Mark Caltagirone. Il fantomatico fidanzato che Pamela Prati avrebbe dovuto sposare in realtà non esisteva e ne nacque un grosso caso mediatico, dove la showgirl venne duramente giudicata dal pubblico, nonostante, a suo dire, fosse stata plagiata e ingannata.

Nelle ultime settimane un altro personaggio ha raccontato pubblicamente un’esperienza simile; il pallavolista Roberto Cazzinga è stato fidanzato per mesi con una presunta modella che non è mai esistita, con tutte le conseguenze del caso. Per lo sportivo sono arrivati molti messaggi di solidarietà e la Prati si è sentita offesa per la reazione tanto diversa che le persone avevano avuto nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE >> “Esperienza pagata sulla mia pelle”: GF Vip, clamoroso pentimento dopo la partecipazione

Due trattamenti differenti

Pamela Prati Mark Caltagirone Roberto Cazzaniga
Pamela Prati – Fonte: Instagram

In una recente intervista per Il Corriere della Sera Pamela Prati si è detta delusa per l’appoggio che è stato dato a Cazzaniga e che nei suoi confronti non c’è mai stato. “La cosa che mi ferisce di più è che intorno a Roberto Cazzaniga si è formato un cordone di solidarietà; quando è successo a me sono stata messa alla gogna”, ha spiegato.

LEGGI ANCHE >> Che fine ha fatto Xena? Lucy Lawless ha trovato l’amore grazie alla principessa guerriera

 

Ver esta publicación en Instagram

 

Una publicación compartida por Verissimo (@verissimotv)

La showgirl è poi tornata a parlare di quanto sia stato doloroso per lei quel momento della sua vita in cui si è sentita terribilmente fragile ed indifesa. La Prati ha raccontato una cosa che non aveva mai rivelato fino ad oggi. “Non l’ho mai detto prima, ma ho anche pensato di togliermi la vita. La fine di una storia è sempre un trauma, ma scoprire che una persona addirittura non esiste è uno choc psicologico”, ha confessato.

Eppure con lei il pubblico è stato molto più severo, accusandola di aver mentito spudoratamente per mesi solamente per guadagnare un po’ di notorietà. Bisogna dire però che la Prati fu molto più ambigua nel racconto della propria esperienza e certe cose che aveva raccontato non stavano affatto in piedi; sta di fatto che la showgirl continua ad essere molto risentita del trattamento completamente differente ricevuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.