“Ti fa schifo toccare tutto”: Tommaso Zorzi provato, il suo è uno sfogo doloroso

Il giovane conduttore Tommaso Zorzi è provato dal furto subito di recente in casa e si è lasciato andare a un lungo sfogo su Instagram, senza risparmiarsi anche un bel po’ di autocritica. 

Tommaso Zorzi provato
Tommaso-Zorzi – Screenshot Instagram

Tommaso Zorzi ha vissuto un momento molto brutto che lo ha spinto in queste ore a sfogarsi su Instagram. Ma oltre alla rabbia e alla frustrazione per l’accaduto, Tommaso ha fatto anche un po’ di autocritica.

Una settimana fa dei ladri, approfittando della sua assenza, si sono intrufolati nell’abitazione milanese del giovane vincitore del GF Vip 5 mettendola a soqquadro e portando via roba molto preziosa.

Una disavventura che evidentemente lo ha toccato nel vivo. Ha spiegato infatti su Instagram: “Si tratta di un’esperienza che non auguro a nessuno, perché ti senti proprio violato, quasi stuprato nel tuo intimo perché la casa era completamente ribaltata, non c’era un calzino che non è stato toccato per cercare roba da rubare”

Potrebbe interessarti – “Il mio cuore è suo”: colpaccio di Manuel Bortuzzo, lei non si trattiene ed esce allo scoperto

Tommaso Zorzi provato, fa anche autocritica: “Ho imparato la lezione”

Tommaso Zorzi provato
Lo sfogo di Tommaso Zorzi su Instagram – Screenshot Instagram

Successivamente Tommaso ha parlato di quelle che sono le brutte sensazioni provate subito la terribile scoperta: “E’  uno choc, ti senti a disagio in quella che dovrebbe essere la tua zona franca, ti fa schifo toccare tutto“. Parole che rendono bene l’idea di cosa ha provato.

Secondo il portale Dagospia i ladri sarebbero riusciti a portare via roba di valore, compresa una collezione di borse Hermes e Birkin. Ma le brutte sorprese non sono ancora finite. “Poi ogni giorno che magari cerchi qualcosa e non la trovi ti rendi conto poi dell’entità del danno perché non te ne accorgi subito”, ha continuato Tommaso nel video messaggio su Instagram.

Potrebbe interessarti –  Damiano dei Maneskin, offerta da capogiro: gli americani vogliono accaparrarselo

Eppure, nonostante questo sfogo amaro, il ragazzo non ha rinunciato a mostrarsi sorridente, dimostrando di aver superato, seppur parzialmente, il trauma sofferto. Inoltre, sempre a conclusione della storia su Instagram, Zorzi non ha rinunciato a un certa dose di autocritica.

“È andata così, ho imparato la mia lezione. Dovrò rivedere un po’ il mio modo di stare qui sui social“, ha concluso, riferendosi molto probabilmente al fatto che il suo modo di esporsi sui social vada ben oltre il dovuto, mettendo in mostra troppe informazioni sulla propria sfera privata.

 

Impostazioni privacy