Amici 21, il drammatico sfogo del figlio di Gigi D’Alessio: “Mi mangia l’anima”

Ad Amici, Luca, il figlio di Gigi D’Alessio, prova a raccontarsi attraverso la musica.

Gigi D'Alessio figlio Luca ansia attacchi panico Amici
Gigi D’Alessio, 2012 – Fonte: Getty Images

Mentre Gigi D’Alessio si prepara, insieme alla sua nuova compagna Denise Esposito, all’arrivo del suo quinto figlio, un’altro suo erede, il giovane Luca, sfida se stesso e tenta di costruirsi una carriera sul palco di Amici di Maria De Filippi.

Luca è il più piccolo dei tre figli che Gigi D’Alessio ha avuto dalla sua ex moglie, Carmela Barbato. Il ragazzo è nato nel 2003 ed molto piccolo quando i suoi genitori si sono separati, ma ha mantenuto con il padre un buon rapporto ed adesso vuole seguire le sue orme.

Come molti giovani d’oggi però, Luca D’Alessio ha alcune fragilità difficili da superare e che, di fronte ad un pubblico e su un palco, si amplificano; sta incontrando poi anche molte diffidenze da parte dei professori e del pubblico nel suo percorso ad Amici. Il ragazzo dunque cerca di sfogarsi nell’unico modo che conosce, scrivendo canzoni.

LEGGI ANCHE >> “Succede da 12 anni”: Gemma Galgani smascherata, accusa al veleno

Le fragilità di Luca D’Alessio

Gigi D'Alessio figlio Luca ansia attacchi panico Amici
Luca D’Alessio – Fonte: Instagram

Nella scuola di Amici Luca si sta trovando abbastanza in difficoltà e si è anche preso una bella ramanzina da Maria De Filippi quando, ultimo in classifica, ha tentato di evitare la sfida lasciando che il suo migliore amico lo sostituisse. A complicare le cose poi, ci sono i continui confronti con il padre Gigi e la sua stessa paura di non essere all’altezza e di deluderlo.

LEGGI ANCHE >> Adriana Volpe, pessima notizia appena arrivata: situazione insostenibile

La pressione dunque per il giovane D’Alessio è molta, ma in realtà già essere arrivato fino ad Amici è per lui una conquista importantissima; Luca infatti, a quanto pare, soffre di alcuni disturbi che in passato gli hanno creato molti problemi. Il giovane cantante ne ha parlato in un brano che ha scritto di suo pugno.

“L’ansia sociale che mi mangia l’anima un po’ mi mette in imbarazzo. Vorrei tanto truccare questo malessere e non riesco a farlo. Fanc*lo gli attacchi di panico, vorrei farli passare in un attimo. Ora non so più che fare, anche le pene cantano. Ma la vita è bella pure se succede questo. Ora sono solo ma dentro di me c’è troppo casino e non so il perché, mi tappo le orecchie per poi non sentire mai più quelle voci”, ha cantato durante un’esibizione.

Luca D’Alessio quindi, come si intuisce dalle sue parole, soffre di attacchi di panico e di ansia sociale e per questo arrivare ad essere uno degli allievi della scuola di Amici, con i suoi problemi, è stata in realtà una conquista; lo ha confermato lui stesso incoraggiando i giovani a parlare dei propri disagi per poter iniziare a risolverli: “Volevo dire a tutti i ragazzi che soffrono di ansia sociale e attacchi di panico che se sono riuscito io a parlare davanti a milioni di persone, loro devono parlarne con i loro genitori e non fare scemenze”, ha infatti detto.