Beautiful anticipazioni: la malattia mentale avanza, segnali allarmanti

La sua malattia mentale avanzerà velocemente, il disastro è dietro l’angolo. Vediamo insieme le anticipazioni di Beautiful.

Forrester Creation Beautiful
Forrester Creation , Beautiful (Mediasetplay screenshot)

Nelle prossime puntate di Beautiful la situazione precipiterà sempre di più. Scopriamo insieme cosa accadrà ai protagonisti della soap americana che vivono a Los Angeles.

Thomas vivrà con il manichino di Hope e crederà che parli con lui. Gli spettatori appassionati di Beautiful vedranno scene incredibili. Cosa accade in quella casa tra Thomas e la bambola di Hope? Lo stilista andrà piano piano fuori di testa fino a oltrepassare i suoi limiti. La frustrazione per lui sarà tale da fargli sentire le voci nella testa e crederà di essere pazzo.

Forrester non si capaciterà lui stesso di ciò che sta vivendo. Ormai la sua mente è fuori controllo e lui assumerà gli atteggiamenti classici da malato mentale. tutto ciò ha avuto origine con la sua esclusione alla Forrester Creation dalla linea di Hope. Al suo posto come stilista di punta è subentrato Zende, su scelta ponderata della Logan. Thomas non accetterà questo affronto e tornerà alla carica in ufficio da Hope per tentare di convincerla a riassumerlo.

LEGGI ANCHE>>>“È un teatrino da 3 centesimi”: rifiuta di entrare al GF Vip, smacco pesantissimo

Beautiful: Thomas al limite

Thomas Beautiful
Thomas Beautiful (Mediasetplay screenshot)

Forrester cercherà di controllarsi mentre parla con Hope ma per lui non sarà affatto facile. Dopo che Hope resterà convinta sulle sue posizioni, Thomas farà per andarsene, ma poi si bloccherà sulla porta dell’ufficio di Hope. Sarà un momento di panico anche per gli spettatori, perché Thomas sentirà qualcosa..

POTREBBE PIACERTI ANCHE>>>“Lo show è show”: Alfonso Signorini ha superato il limite, confessione amara post puntata

La sua immaginazione produrrà la voce di Hope che lo chiama indietro e gli dice di non andarsene, ma sarà solo frutto della sua mente malata. L’uomo potrebbe essere affetto da schizofrenia quella malattia mentale che fa credere alle persone di sentire appunto le voci. “Hai detto qualcosa?” chiederà a Hope, ma lei ovviamente negherà. Ormai la situazione è molto pericolosa e Thomas sarà vittima di sé stesso. Nessuno potrà stargli accanto perché davanti a tutti lui è un uomo nuovo, pentito del male che ha fatto e guarito dalle sue ossessioni. La realtà invece sarà bene diversa e Hope sta per essere di nuovo in pericolo.