Rosalinda Cannavò, rivelazioni choc su Dayane: “Tutto studiato a tavolino”

L’ex gieffina Rosalinda Cannavò, e amica di Dayane Mello, si è espressa duramente su ciò che sta accadendo nel reality brasiliano La Fazenda.

Rosalinda Cannavò
Rosalinda Cannavò [Screenshot GF Vip]
La bellissima amicizia tra Rosalinda Cannavò e Dayane Mello è stata al centro dei gossip sul Grande Fratello Vip per moltissimo tempo; le due, infatti, si sono conosciute nel corso del reality e sono sempre apparse piuttosto unite. Per questo oggi la Cannavò si mostra piuttosto preoccupata per le condizioni della modella brasiliana e, nel corso di un’intervista, ha voluto parlare dei terribili fatti accaduti alla Mello nel corso del reality La Fazenda.

La storia è ormai tristemente nota e ha mobilitato molti vip anche qui in Italia; Dayane è stata abusata sessualmente nel corso del reality e, ad oggi, non si fa assolutamente nulla per tutelare la sua salute mentale. Ad esprimersi a tal proposito è stata dunque anche Rosalinda, che oggi si pronuncia anche sui meccanismi del reality brasiliano.

LEGGI ANCHE>> Dayane Mello è in trappola: può salvarsi solo a una condizione

Dayane Mello: il verdetto di Rosalinda è impietoso

Rosalinda Cannavò
Rosalinda Cannavò [Screenshot GF Vip]
Troppi dettagli non quadrano per quanto riguarda il caso Dayane Mello, soprattutto per quanto concerne la gestione da parte degli autori del reality brasiliano. Pochi giorni fa, infatti, l’avvocato della modella ha parlato dell’impossibilità di portarla fuori dal gioco senza pagare una penale piuttosto salata – prevista dal contratto.

Considerata la gravità del fatto – Dayane è stata abusata sessualmente, non si tratta certo di una sciocchezza – gli autori avrebbero dovuto tutelare la salute mentale della ragazza anche a discapito della postilla di cui sopra. Anzi, a ben vedere, gli autori sono stati anche fin troppo elastici con il carnefice, squalificandolo solo dopo giorni di caos mediatico attorno alla faccenda.

Inutile dire che le condizioni della modella sono al momento piuttosto delicate e – stando alla narrazione che è stata fatta in questi giorni anche grazie a Le Iene – il trauma è stato così forte che la donna appare da giorni in stato confusionale. Ad essere preoccupata per lei, come logico, non ci sono solo i fan ma anche i vip italiani. In particolare Rosalinda Cannavò, che con Dayane ha instaurato una bellissima amicizia proprio nel corso del Grande Fratello Vip.

LEGGI ANCHE>> Dayane Mello, confessione angosciante: brutti segnali dal Brasile

L’ex gieffina non solo ha duramente attaccato il programma, parlando della questione alcol; a suo avviso il quantitativo di cocktail messi a disposizione dei concorrenti è stato eccessivo, al contrario del GF Vip, dove era tutto più controllato. La sera del terribile abuso, infatti, nella casa de La Fazenda avevano tutti bevuto in maniera piuttosto pesante e, anche se l’alcol non è una giustificazione, è si tratta di un dettaglio che non può essere ignorato.

Inoltre, spiega la Cannavò, gli autori hanno manipolato la povera Dayane fin dall’inizio del reality brasiliano; innanzitutto è stata convinta a partecipare ad un reality superfluo per la sua carriera – considerando che in Italia aveva già molti progetti attivi. Inoltre la produzione ha fatto di tutto per affiancarle Aline, ragazza in cui tutti hanno notato subito una somiglianza proprio con la Cannavò.

“Non entro nel merito al rapporto tra Aline e Dayane, però non è una coincidenza. Hanno studiato il tutto a tavolino. E’ simile a me e racconta le mie stesse cose; in Brasile hanno capito che la storia funzionava e volevano riproporla.

Ogni dettaglio, insomma – dall’alcol ad Aline, fino alla scelta stessa di Dayane – appare oggi all’ex gieffina piuttosto sospetta. Ma al di là di ogni possibile messa in scena ora quel che conta è che Dayane possa essere portata fuori dal programma.