Amadeus infuriato, brutta scoperta per il conduttore: “Segnalerò alla polizia”

Soltanto ieri l’amato conduttore Amadeus ha fatto una scoperta piuttosto particolare ed è intenzionato a prendere provvedimenti. 

Amadeus
Amadeus [Screenshot Sanremo]
Da qualche mese ormai Amadeus è presissimo dai preparativi di Sanremo 2022 e potrebbe non aver notato che sui social succedono cose strane. Peccato, però, che alla fine la verità esca sempre fuori e in queste ore ha fatto una scoperta piuttosto particolare. Il conduttore non l’ha presa affatto bene e ha già spiegato che prenderà provvedimenti segnalando alla polizia l’accaduto.

LEGGI ANCHE>> Sanremo 2022, decisione storica di Amadeus: gara rivoluzionata

Amadeus, la ‘brutta’ scoperta gli ha fatto perdere le staffe

Amadeus
Amadeus [Screenshot Sanremo]
Lo abbiamo detto moltissime volte, la notorietà è un’arma a doppio taglio; se infatti concede determinati tipi di privilegi – nonché il piacere di avere un seguito più o meno corposo di fan – è anche vero che a volte si può essere vittime di incidenti di varia natura. 

Amadeus ieri lo ha scoperto a sue spese, ma non si è certo lasciato andare allo sconforto e ha già promesso che prenderà provvedimenti. Ma cos’è successo all’amatissimo conduttore? Se provate a fare una rapida ricerca sui social scoprirete che l’uomo non è molto attivo; se su Instagram ha una sorta di account condiviso con la moglie – la bellissima Giovanna – su Facebook è del tutto assente.

LEGGI ANCHE>> Giovanna Civitillo e quel no per amore di Amadeus: “Non lo avrebbe fatto nessun altro”

Niente di strano, considerando che l’uomo tiene molto alla sua privacy e i social rappresentato sempre un pericolo per quest’ultima. Nelle ultime ore ha però scoperto che esiste un profilo ufficiale a suo nome proprio sulla piattaforma social di proprietà di Zuckerberg. La pagina di chiama ‘Amadeus Artista’ e non ha certo l’aria di proporsi come pagina di supporto all’artista.

Screenshot Storia Instagram di Amadeus
Screenshot Storia Instagram di Amadeus

Se, infatti, si controlla meglio la timeline del profilo – i contenuti condivisi dunque – si scopre che il misterioso emulatore parla proprio spacciandosi per Amadeus. “Arena di Verona è stata una grande emozione, grazie a tutti e buona domenica” recita, ad esempio, l’ultimo contenuto condiviso – come se, insomma, fosse stato lo stesso conduttore a parlare ai propri fan. Come anticipato, però, Amadeus non si è scoraggiato e ha già promesso di segnalare l’account fake alla polizia, così che si possano prendere provvedimenti contro l’emulatore.