Giovanna Civitillo e quel no per amore di Amadeus: “Non lo avrebbe fatto nessun altro”

In una vecchia intervista Amadeus parlò di un periodo nero della propria carriera in cui sua moglie Giovanna Civitillo gli stette accanto.

Amadeus Giovanna Civitillo amore famiglia
Amadeus e Giovanna Civitillo – Fonte: Instagram

Amadeus con molta probabilità in questo momento è nel pieno dei preparativi per la sua terza edizione del Festival di Sanremo ed ha appena confermato che sarà nuovamente accompagnato da Fiorello. Chissà invece se il PrimaFestival sarà ancora affidato a sua moglie, dopo le polemiche nate sulla questione l’anno passato che l’avevano quasi portata a rinunciare.

Giovanna Civitillo ed Amedeus si sono conosciuti al programma L’eredità, quando il conduttore era ancora sposato e nel 2003 hanno iniziato una relazione; nel 2009 è arrivato il loro unico figlio, Josè Alberto e la coppia poco dopo è convolata a nozze.

Un amore lungo diciottanni dunque, quello che unisce Amadeus e Giovanna, ma che probabilmente ha molto penalizzato la carriera della Civitillo. Il conduttore ha più volte espresso pubblicamente il proprio amore per la compagna, ringraziandola anche dei sacrifici fatti per la loro relazione. Nel 2018 ne ha parlato in una lunga intervista per il settimanale Oggi.

LEGGI ANCHE >> Anna Pettinelli, cattiveria sulle principesse del GF Vip: la replica è molto più cattiva

Sacrifici per amore

Amadeus è innamoratissimo della sua Giovanna ed è perfettamente consapevole di quanto lei si sia dedicata anima e corpo alla loro famiglia, lasciando in secondo piano il proprio lavoro; lei d’altronde aveva 26 anni ed era nel pieno della sua carriera quando hanno iniziato la loro relazione.

“Credo che nessun’altra donna avrebbe fatto per me, per amore, quello che ha fatto lei. Giovanna ci ha dedicato la vita. Quando faceva la ballerina le offrirono di partecipare a diversi programmi, anche Domenica In e lei disse no perché non se la sentiva di lasciare per troppi giorni me ed i bambini”, raccontò il conduttore.

LEGGI ANCHE >> UeD, ex tronista non ce la fa più: “Fatevi un pacco di cavoli vostri!”

Ma a far apprezzare ad Amadeus ancora di più tutte le cose che la Civitillo ha fatto per la famiglia è stato un periodo nero della sua carriera in cui aveva smesso quasi completamente di lavorare; sua moglie gli è stata accanto in modo positivo e tenace, aiutandolo a non arrendersi.

“Nei tre anni che sono stato lontano dalla tv, tre anni durissimi perché sono passato dal successo de L’eredità al nulla, lei mi è stata vicino con lo stesso amore e ottimismo di quando ero l’uomo di successo; sono cose che non si dimenticano”, spiegò.