Grande Fratello Vip, può arrivare la prima squalifica: “Inaccettabile insulto razzista”

Al Grande Fratello Vip potrebbe arrivare la prima squalifica ufficiale a causa di un inaccettabile insulto razzista…

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini, conduttore del GF Vip (Instagram)

Siamo ormai entrati nel vivo della sesta edizione del Grande Fratello Vip e i concorrenti stanno iniziando a stringere nuove amicizie. Allo stesso tempo, stanno iniziando a venir fuori anche i primi litigi. La vita tra inquilini a volte non è facile e può capitare di trovarsi in disaccordo e scontrarsi. Così è accaduto stanotte all’interno della casa più spiata d’Italia…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> GF Vip a luci rosse: scambi di letti al buio, nottata infuocata nella Casa

Infatti, la nottata è stata piuttosto movimentata ed è scoppiato il finimondo tra Samy Youssef e Alex Belli. Inutile dire che gli animi si sono scaldati e si sono alzati anche i toni di voce. Tuttavia, ad un certo punto è intervenuta sulla questione una gieffina e ha fatto scatenare i telespettatori e gli inquilini a causa di un insulto razzista

Grande Fratello Vip: ecco cosa è accaduto

Soleil Sorge
La gieffina Soleil Sorge (screenshot Twitter)

Per l’appunto, la discussione tra Samy ed Alex ha coinvolto anche altri Vipponi, tra cui Ainett Stephens e Soleil Sorge. Nel tentativo di placare gli animi dei suoi compagni d’avventura, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha sbottato e si è rivolta ad Ainett e Samy con una frase che è stata considerata razzista dal pubblico e da alcuni gieffini. “Ma la smettete di urlare come delle scimmie?” – ha perciò detto. In particolare, Raffaella Fico l’ha criticata aspramente

LEGGI ANCHE >> GF Vip, la litigata furibonda continua, è delirio in Casa: si è toccato il fondo

Per me rivolgersi ad Ainett e Samy chiamandoli scimmie è abbastanza offensivo, per me è grave.” – ha dichiarato la Fico. “Non puoi dire scimmietta, guardate che è un’offesa razzista. Bisogna prestare attenzione alle parole che si dicono.” Ovviamente, la Sorge ha ribadito che il suo non era un commento razzista. Certo è, però, che anche il popolo dei social si è scagliato contro di lei. Insomma, quello di stanotte è stato proprio uno scontro al veleno.