Una Vita, anticipazioni 15 settembre: Cesareo sbaglia il riconoscimento

Le prossime puntate di Una Vita sono imperdibili, oggi 15 settembre ci sarà il primo colpo di scena incredibile: Cesareo sbaglierà il riconoscimento..

Una Vita logo piccolo
Una Vita va in onda su Canale 5 alle ore 14.10 (Mediasetplay)

Il pubblico della soap spagnola Una Vita si prepari a puntate entusiasmanti ricche di colpi di scena. A partire da oggi mercoledì 15 settembre accadrà davvero di tutto. Gli occhi ora sono puntati sul processo a carico di Genoveva, per la morte di Marcia.

Velasco ha in pugno la situazione in aula e soprattutto tiene sotto scacco il guardiano Cesareo: testimone chiave che ha dichiarato di aver riconosciuto la Salmeron, seppur coperta, sul luogo del delitto. L’avvocato di Genoveva con un artifizio degno di un film poliziesco, ha piazzato davanti al guardiano tre donne vestite come lui ha indicato, tra le quali si nasconde Genoveva.

Felipe e Mendes sono sconcertati da questo stratagemma, che potrebbe seriamente compromettere il risultato del processo. In aggiunta la preoccupazione è enorme per l’assenza di Laura. Anche la domestica è un testimone chiave per incriminare Genoveva, perché nella sua deposizione aveva dichiarato di avere visto l’arma del delitto che la Salmeron tentava di nascondere: il coltello con il quale è stata ammazzata Marcia.

LEGGI ANCHE>>>Uomini e Donne, anticipazioni: studio in fiamme, Maria De Filippi presenta la clamorosa novità

Una Vita: Cesareo sbaglia il riconoscimento, tensione in aula

Felipe Una Vita
Felipe, Una Vita (Rtve.es screenshot)

Felipe sarà disperato perché capirà che la situazione è compromessa. A casa, a colloquio con Mendes, il commissario invece gli dirà di pazientare che non tutto è perduto. E’ fondamentale a questo punto che Laura torni e vada a testimoniare.

POTREBBE PIACERTI ANCHE>>>Dayane Mello, triangolo infuocato: ritorno d’urgenza al GF Vip

Mendes chiederà di nuovo a Felipe se abbia un’idea su dove possa essersi nascosta Laura, ma Alvarez Hermoso non sa nulla. Anche Liberto e Ramon saranno molto preoccupati per l’esito di questo processo: a prescindere dal verdetto, Felipe subirà l’onda del pettegolezzo e della vergogna per tutta questa storia e anche la sua professione sarà a rischio e se le cose dovessero andare male, Marcia non avrà mai giustizia.