“Contano solo gli ascolti… bella scelta”: l’ex gieffino ironizza, Alfonso Signorini sbugiardato

A poche ore dall’inizio del Grande Fratello Vip sono già nate polemiche sui concorrenti del reality.

Salvo Veneziano Grande Fratello Vip Alfonso Signorini
Alfonso Signorini – Fonte: Instagram

Finalmente l’attesa è finita e lunedì 13 settembre ha avuto inizio la nuova edizione del Grande Fratello Vip. I personaggi sono già entrati nella casa e sicuramente con il cast che Alfonso Signorini è riuscito a riunire anche quest’anno ne vedremo delle belle.

C’è qualcuno che però non ha affatto apprezzato le decisioni che sono state prese nella scelta dei concorrenti. A pronunciarsi contro il conduttore è stato un ex concorrente del GF VIP e un vecchio “nemico” di Signorini, con cui c’erano già stati altri problemi: Salvo Veneziano.

L’ex gieffino aveva già attaccato il programma in numerose occasioni, ma questa volta non ha aspettato nemmeno che iniziasse e appena ha appreso della partecipazione di un particolare concorrente, ha deciso di esprimere il proprio disappunto.

LEGGI ANCHE >> Antonella Clerici, che esagerazione! Un regalo stratosferico

L’attacco di Veneziano

A non andare giù a Veneziano è stata l’entrata nella casa più spiata d’Italia di Tommaso Eletti, uno dei fidanzati di Temptation Island 2021. Il ragazzo, che era entrato nell’isola delle tentazioni con la ormai ex fidanzata Valentina Nulli Augusti, si è creato nel corso delle puntate una pessima fama; le cause di ciò sono state l’eccessiva gelosia ed alcune uscite infelici; a pronunciarsi contro la sua partecipazione è stata anche Selvaggia Lucarelli.

LEGGI ANCHE >> Ballando con le Stelle, Morgan da brividi: “Lo faccio per loro”

Veneziano però, come sempre, ha spostato l’attenzione sul ruolo di Signorini, accusandolo di pensare solamente agli ascolti e non ai messaggi sociali che manda con il proprio programma. “Tutti paladini per i diritti delle donne! Chi scelgono nel cast del nuovo GF vip? Il signor Tommaso conosciuto tramite un’altro reality nel quale é emerso per la sua “eccessiva possessività patologica” nei confronti del genere femminile . Che strano, eh? Ma come si dice ciò conta non è chi o cosa fa, quello che conta sono gli ascolti. Bella scelta caro Alfonso Signorini”,  ha detto infatti l’ex gieffino.

La critica di Veneziano però va riletta alla luce di quella che è stata la sua esperienza all’interno del reality. Lui infatti è stato squalificato a poche ore dall’entrata proprio a causa di alcune frasi sessiste pronunciate contro Paola Di Benedetto; da qui il suo astio contro Alfonso Signorini.