“Manco Google li conosce”: ex tronista spietato, veleno sui nuovi gieffini

L’ex tronista non ha esitato un attimo prima di sparare a zero sul nuovo cast del Grande Fratello Vip, alimentando la polemica sulla loro notorietà.

GF Vip studio
GF Vip, studio (Mediasetplay screenshot)

Uno degli ex tronisti di Uomini e Donne ha colto la palla al balzo – rappresentata da una domanda di un fan – per sparare a zero sul cast che Alfonso Signorini ha già presentato per il Grande Fratello Vip di quest’anno. Questa sera infatti andrà in onda la prima puntata e le polemiche sui protagonisti sono già iniziate; non stupisce, quindi, che tutti vogliano dire la loro, anche se forse spingendosi un po’ troppo in là.

LEGGI ANCHE>> Grande Fratello Vip, concorrente truffato in viaggio: “Ci hanno rovinato la vacanza”

Grande Fratello Vip: l’ex tronista si accanisce contro il cast

Lorenzo Riccardi
Lorenzo Riccardi ex tronista critica il GFVIP (Instagram)

Non si può dire che si sia andato leggero e nelle sue parole – anche se coronate da un emoji che ride con le lacrime – potrebbe in realtà esserci del risentimento mal celato. Lorenzo Riccardi non si è tirato indietro quando un fan gli ha chiesto – tramite le storie su Instagram – se avesse fatto il provino per il GF Vip e perché l’hanno sempre scartato.

Ricordiamo, infatti, che l’anno scorso uscì la notizia che il casting per la quinta edizione del reality era stato letteralmente assaltato dai volti di Uomini e Donne. A farne parola fu Andrea Zelletta – ex collega di Riccardi – che parlò di un casting anche per Lorenzo, Luigi Mastroianni e Giordano Mazzocchi. Alfonso Signorini però, come si può immaginare, non scelse nessuno dei tre.

LEGGI ANCHE>> UeD, per lei pancia sospetta: la spiegazione è micidiale

Alla domanda, comunque, il ragazzo non ha esattamente risposto – evitando dunque di svelare se anche quest’anno ha provato ed è stato scartato; una cosa però è certa, ha infierito contro il cast attualmente scelto. “Alcuni di quelli neanche Google li conosce” ha ironizzato l’ex tronista; la risposta però mal cela non poso risentimento per non essere stato scelto l’anno scorso. Un po’ la solita storia della volpe che non arriva all’uva, però questa volta Riccardi se l’è presa con i concorrenti, che non hanno colpa per il casting.