“Preferisco restarne fuori”: Giorgio Mastrota, rifiutate tantissime proposte

Il re delle televendite, Giorgio Mastrota, dice no ai reality (tranne uno) ed è del tutto soddisfatto della propria carriera.

Giorgio Mastrota reality televendite
Giorgio Mastrota, 2008 – Fonte: Getty Images

Giorgio Mastrota è famoso per essere l’uomo delle televendite, ma i suoi inizi sono stati in realtà da conduttore. Dopo aver partecipato al concorso Il più bello d’Italia, Mastrota cominciò a lavorare in televisione come presentatore per varie trasmissioni, come Buon Pomeriggio o È domenica.

Dal 1995, eccetto qualche piccola interruzione, si dedica appunto al mondo delle televendite, ma non per questo è meno soddisfatto del proprio percorso professionale. In questi anni ha certo lavorato anche a diversi tipi di progetti, cimentandosi anche alcune volte come attore o in altri tipi di programmi, per esempio Matricole & Meteore o Uomini e Donne.

A differenza di molti personaggi famosi che vedono la loro fama declinare pian piano e che corrono ai ripari partecipando a vari reality show per risollevare la notorietà, Mastrota non ha mai fatto questa scelta; ne ha parlato in una recente intervista.

LEGGI ANCHE >> Rosalinda e Andrea Zenga, non solo affari di cuore: sta per cambiare tutto

Fuori dalla confort zone

 

Ver esta publicación en Instagram

 

Una publicación compartida por Tvlandia (@tvlandia)

Giorgio Mastrota durante un’intervista per Libero Quotidiano ha raccontato di aver ricevuto in questi anni proposte per partecipare a molti reality, ma di non aver mai accettato anche per timore di poter perdere il suo lavoro attuale: “Ho preferito restarne fuori, per scelta, finché ho un buon lavoro, me lo tengo stretto. Credo che nel tempo questa linea abbia pagato valorizzando i progetti extra-televendite che decido di sposare”, ha spiegato.

LEGGI ANCHE >> “Come ho conquistato mio marito”: Elisabetta Canalis, una sorpresa conturbante

Mastrota d’altronde è perfettamente a proprio agio con il suo lavoro di televendita e non lo considera affatto un declino della propria carriera professionale: “Io sono felice così, tra i materassi e le mie pentole Inox”, ha raccontato. Ciò non toglie che ogni tanto, quando incontra un progetto particolarmente interessante, si concede la possibilità di parteciparvi, ottenendo risultati ancora migliori. Per poco poi non è stato un concorrente insieme a sua figlia di Pechino Express.

“Ogni tanto mi piace fare qualcosa di diverso, che mi porta fuori dalla mia comfort zone delle televendite, ma non certo per rivalsa o senso di rivincita. Sono solo delle piacevoli variazioni sul tema, che capitano”, ha spiegato, annunciando poi che sarà di nuovo presente con i suoi sketch nella nuova stagione di Propaganda Live.