Orietta Berti, rivelazione folle sul passato: roba da non credere

Un aneddoto divertente dall’esperienza di Orietta Berti a Che tempo che fa.

Orietta Berti Dalai Lama Che tempo che fa intervista
Orietta Berti con Fabio Fazio a Che tempo che fa – Fonte: Screenshot

Mille, la nuova hit creata da Fedez, Achille Lauro ed Orietta Berti, sta spopolando ovunque e si è imposta ormai come la canzone dell’estate 2021. Ad aiutare il tormentone c’è anche un esilarante balletto che si presta piuttosto bene a diventare una nuova tendenza di Tik Tok.

La Berti, intervistata dal settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, ha spiegato com’è stato lavorare con i due giovani colleghi e ha anche svelato di chi è stata l’idea del balletto: “L’idea è di Chiara Ferragni. Fedez voleva farlo fare solo alle ragazze con i ventagli, poi Achille ha proposto che lo facessimo anche noi”, ha raccontato.

Oggi dunque Orietta ha riscoperto una nuova celebrità, ma per molto tempo è stata un personaggio poco considerato e spesso si è ritrovata in tv semplicemente in veste di opinionista; da anni per esempio è ospite fissa di Che tempo che fa. Proprio di questa sua esperienza ha recentemente raccontato un episodio durante il Salento Book Festival.

LEGGI ANCHE >> Massimiliano Rosolino, rivelazioni piccanti: le parole che non ti aspetti

L’intervista 

Orietta Berti lavora a Che tempo che fa dal 2016 e in alcune occasioni si è cimentata anche in veste di inviata per il programma; un giorno si è ritrovata faccia a faccia con una personalità molto importante, ma anche in quel momento non ha perso la propria schiettezza ed è riuscita comunque a portarsi a casa l’intervista.

LEGGI ANCHE >> Giulia Salemi finalmente annuncia la novità: “Stiamo facendo qualcosa di pazzesco”

“Il Dalai Lama era a Milano per un evento e io dovevo intervistarlo per Fabio Fazio, durante un collegamento in diretta per Che Tempo Che Fa. Mi avvicino e il suo assistente mi dice che è ormai tardi e che non c’è tempo per l’intervista. Inaspettatamente però, il Dalai Lama in persona mi guarda e dice: ‘Le esce una luce dalla testa, voglio parlare con lei’. Al che io gli rispondo: ‘Sono le meches, le ho fatte ai capelli’. ‘Questo è meglio che non glielo traduco, sennò non la fa più l’intervista’ mi ha risposto il suo assistente. Insomma, è stato così che ho portato il Dalai Lama da Fazio”, ha spiegato Orietta.