Raffaella Carrà, l’agente smentisce due big: si scaglia contro Baudo e Magalli

Ieri si sono tenuti i funerali di Raffaella Carrà, ma già è polemica attorno a due dei vip che nelle ultime ore hanno parlato di lei.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà [Screenshot Che Tempo che Fa]
Solo ieri mattina si sono tenuti a Roma i funerali di Raffaella Carrà, venuta a mancare dopo una lunga e terribile malattia. Nonostante il delicato momento, però, non sono mancate le polemiche e il suo agente ha puntato il dito contro alcuni dei colleghi della conduttrice.

LEGGI ANCHE>> Bonolis-Conti, ora scoppia il caso: tutti contro Pippo Baudo

Angelo Perrone contro Baudo e Magalli: la grave accusa

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà [Screenshot Che Tempo che Fa]
Forse Raffaella Carrà non avrebbe voluto che attorno alla sua scomparsa si generassero polemiche e attacchi contro i colleghi. Il suo Press Agent, Angelo Perrone, però ne ha abbastanza ed è arrivato a scagliarsi contro coloro che si dicono suoi amici ma non raccontato la verità.

Come ha sottolineato anche lo stesso Perrone, tra le righe, la Carrà non era una donna che amava alimentare le polemiche e molto spesso ha taciuto anche in caso in cui avrebbe dovuto farsi sentire. In particolare il Press Agent si riferisce qui a Pippo Baudo, che in queste ore si dice triste per non essere riuscito a collaborare con la collega a causa del ricordo di Corrado.

Secondo Perrone, dopo le vicissitudini passate, lei non avrebbe mai voluto lavorare con Pippo; stando alle parole dell’agente, Baudo nel 2001 ha rilasciato un’intervista indicando alla Carrà i dieci comandamenti per un buon Sanremo. La conduttrice si sarebbe molto dispiaciuta del gesto, ma ha evitato di replicare all’arroganza del collega. Stando così le cose, però, secondo Perrone la donna non avrebbe mai lavorato con Baudo.

LEGGI ANCHE>> Pierpaolo Pretelli, la replica della sua ex agli utenti: la verità su Giulia Salemi

Per quanto riguarda, invece, Giancarlo Magalli, il conduttore ha dichiarato di aver partecipato al programma dei fagioli per aiutare la Carrà in un momento di difficoltà. Secondo Perrone, invece, era in una fase splendida della sua carriera. Inoltre, sottolinea, Pronto Raffaella è molto più dei fagioli che vengono ricordati, in quanto le ha dato un peso televisivo notevole. Senza dimenticare che il programma ha anche esaltato le doti di Raffaella – che ha avuto occasione di intervistare figure del calibro di PertiniMadre Teresa di Calcutta.

Entrambi i vip, insomma, sono stati rimessi in riga dall’agente di Raffaella Carrà, che evidentemente non sopporta si dicano inesattezze sulla sua assistita, nonché grande amica.