Barbara D’Urso, ennesima doccia gelata da Mediaset: condizioni dure per il ritorno in TV

Nelle ultime ore la Mediaset ha presentato il palinsesto autunnale e Piersilvio Berlusconi è tornato sul caso Barbara D’Urso, svelando nuovi dettagli.

Barba D'Urso
Barba D’Urso [Fonte GettyImages]
Nel corso della presentazione del nuovo palinsesto Mediaset per la prossima stagione autunnale, si è dibattuto anche di quello che è diventato un vero e proprio caso mediatico: il ruolo di Barbara D’Urso. Questa volta a fare il punto della situazione è stato Piersilvio Berlusconi.

LEGGI ANCHE>> Uomini e Donne, l’ex corteggiatrice ha trovato l’amore: beccata con il rapper napoletano

Piersilvio Berlusconi: “Si è optato per un cambio di percorso”

Barbara D'Urso (Instagram)
Barbara D’Urso (Instagram)

Il leader Mediaset Piersilvio Berlusconi ha oggi partecipato alla conferenza stampa in cui si è presentato il palinsesto autunnale del gruppo di Milano e non poteva mancare una menzione a Barbara D’Urso, al momento al centro di mille polemiche a causa della chiusura di Domenica Live.

Barbara ha svolto un gran lavoro  nei mesi di emergenza sanitaria e senza dubbio rimane nella squadra con Pomeriggio Cinque. Ma abbiamo deciso di cambiare strada e puntare sull’attualità perché di domenica quel tipo di infotainment non funziona più in post Covid”. Queste le parole che Berlusconi ha speso su tutta la bufera D’Urso, per cercare di placare gli animi di chi si è risentito per il ridimensionamento del ruolo della donna.

LEGGI ANCHE >> Tommaso Zorzi, conferma clamorosa sul nuovo progetto in TV: lascia Mediaset

Ovviamente ha anche lasciato aperto uno spiraglio per non far perdere le speranze ai fan della conduttrice: “Se ci dovesse essere un progetto che ci piace, avrà ovviamente modo di tornare con un Prime Time su Canale 5“. Parole, queste, che fanno sperare che il ruolo marginale di Barbarella in Mediaset non è definitivo.

No si tratta, dunque, di un vero e proprio divorzio, soprattutto perché il leader ha speso belle parole sulla conduttrice, definendola – come visto – una risorsa importante durante il lockdown. Semplicemente si deve prendere un altro percorso e, non sapendo ancora come può evolvere la sua immagine, si è optato per un periodo di attesa.