Sangiovanni, “Era diventata un inferno”: arriva lo sfogo, periodo nerissimo

Sangiovanni si è sfogato inaspettatamente e ha raccontato di un periodo davvero molto buio che ha vissuto… 

Sangiovanni
Il cantante Sangiovanni (Instagram)

Sangiovanni sta scalando ogni classifica con il suo EP e il singolo estivo Malibu. Il cantante ha vinto il circuito di canto ad Amici 20 e la sua popolarità è alle stelle. Per non parlare del fatto che su Instagram conta più di un milione di seguaci. Insomma, sembra proprio che sentiremo parlare ancora a lungo del giovane artista. Tuttavia, non tutti sanno che prima di arrivare a questo momento della sua vita di immensa felicità, Sangio ha dovuto affrontare un periodo buio.

LEGGI ANCHE >> Tommaso Zorzi, l’influencer risponde alle pesanti accuse: la lite sui social

Per l’appunto, in un’intervista concessa a Tv, Sorrisi e Canzoni, l’ex allievo del talent di Maria De Filippi è tornato con la mente a un periodo delicato vissuto nel corso della sua adolescenza. Periodo in cui il fidanzato di Giulia Stabile non stava affatto bene.

Sangiovanni: “Mi chiudevo in camera senza amici…”

Giulia e Sangiovanni
Sangiovanni e la fidanzata Giulia (Instagram)

Giovanni Pietro Damian (il suo vero nome) ha spiegato di aver sofferto di ansia e paranoia. Questo a causa del trattamento subìto a scuola da parte dei suoi compagni ma soprattutto anche dagli stessi insegnanti. “Un conto è quando vieni bullizzato dai compagni, un altro conto è quando anche i professori ti dicono: ‘Tu non combinerai mai niente nella vita.’” – ha quindi detto. Poi, ha raccontato come è riuscito a superare questo momento brutto.

Difatti, ha detto che la musica lo ha salvato dato che la svolta è stata iniziare a scrivere: “Ho fatto psicoterapia e ho preso dei medicinali. Ma solo quando ho cominciato anche a scrivere, le cose sono migliorate davvero.” Adesso, per fortuna è tutto passato e Sangiovanni è più sereno che mai!