Tommaso Zorzi, l’influencer risponde alle pesanti accuse: la lite sui social

Il giovane Tommaso Zorzi in queste ore è sceso in campo sui social per rispondere ad alcune gravi accuse: scoppia il caso.

L’opinionista Tommaso Zorzi (screenshot twitter)

L’influencer Tommaso Zorzi non si tira mai indietro quando deve dare la propria opinione, ma soprattutto quando c’è un’amica da difendere. Nel dettaglio, in queste ore l’ex opinionista dell’Isola dei Famosi ha deciso di rispondere ad alcune accuse arrivate ai danni di Chiara Biasi.

La giovane influencer ha subito un vero e proprio attacco sul web da Il Musazzi, che da diverso tempo si occupa di analizzare i profili dei vip e capire se sono presenti delle irregolarità. Nel caso della Biasi, secondo il noto utente social, la ragazza avrebbe un profilo basato su numerosi utenti inattivi. Quanto detto a Le Iene dall’influencer sarebbe quindi del tutto falso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Tommaso Zorzi e Stanzani, episodio increscioso: i fan si ribellano

Va ricordato che la Biasi, in occasione di uno scherzo del noto programma di Italia 1, ha dichiarato di non alzarsi e lavorare per cifre al di sotto degli 80 mila euro. Parole che per settimane le sono valse numerose critiche sia da parte degli addetti ai lavori che da parte degli utenti.

Dopo il polverone alzato da Il Musazzi, le critiche verso la Biasi sono aumentate in modo esponenziale e sono arrivati commenti anche da parte di alcuni protagonisti dello spettacolo italiano. Tranne Tommaso Zorzi che invece ha deciso di scendere in campo e difendere l’influencer in un momento così difficile.

Tommaso Zorzi in difesa di Chiara Biasi: le parole

Chiara Biasi
Chiara Biasi (screenshot)

Il Musazzi, in un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, ha esordito: “Con quasi 3 milioni di followers hai una media di 11 mila like a foto e 72 commenti, com’è possibile. Faccio questo per due motivi: uno perché è giusto che la gente sappia, due perché ‘per 80 mila euro io non mi alzo nemmeno al mattino’. Guarda gratis cosa faccio io“.

Nel corso dell’analisi del profilo Instagram della nota influencer ha poi sottolineato: “Apro l’elenco dei tuoi follower e apro profili a caso: profilo inattivo, profilo inattivo, profilo inattivo. La mia opinione è che questi siano profili finti ed acquistabili sui siti che vendono pacchetti di followers”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> GF Vip 6, concorrenti bufala: i nomi di chi non ci sarà

In tanti hanno approvato l’analisi fatta sui numeri della Biasi ad eccezione di Tommaso Zorzi con l’influencer che ha deciso apertamente di difendere la sua collega: “Spesso Musazzi mi strappi un sorriso. Ma il livore con il quale ti scagli contro di lei credo che altro non porti che ad aizzare un odio del quale francamente si può fare a meno. Nessuno è obbligato a seguire un personaggio e ritenerti più intelligente dell’ufficio marketing di aziende che investono in lei ti fa peccare di superbia. Se alcuni brand puntano su di lei è perché hanno un ritorno. I soldi non te li regala nessuno”.

In questa situazione Tommaso Zorzi si è rivelato un vero amico e non ha avuto alcun timore nel difendere la Biasi che intanto sembrerebbe aver scelto la via del silenzio. Chissà se la nota infuencer scenderà in campo per ringraziare Zorzi e difendersi dalle accuse.