Sanremo 2022, rivelazioni sorprendenti: lo vogliono stravolgere

Entro fino giugno la Rai dovrà prendere la decisione finale, ma intanto due tra i maggiori candidati alla conduzione di Sanremo 2022 si lasciano andare a rivelazioni sulle loro idee innovative. 

Sanremo 2022 rivelazioni
AlessandroCattelan (Getty Images)

Il momento cruciale in cui vertici Rai dovranno prendere la decisione finale si avvicina. Entro la fine di giugno in viale Mazzini dovranno definire i dettagli salienti di Sanremo 2022, a partire dalla conduzione.

Tra i candidati più accreditati ci sono Paolo Bonolis e Alessandro Cattelan, che in due recenti interviste hanno raccontato quelle che a loro avviso potrebbero essere le innovazioni da introdurre nel Festival della Canzone Italiana.

In realtà, leggendo le loro dichiarazioni, entrambi pare si stiano sfilando, rimandando a tempi più propizi la loro apparizione sul palco dell’Ariston. Anche perché in questi giorni il nome di Amadeus è tornato prepotentemente alla ribalta.

Ma intanto, Bonolis e Cattelan non rinunciano a rivelare quelle che a loro avviso sarebbero le modifiche da apportare allo spettacolo televisivo più importante del Bel Paese.

Potrebbe interessarti – Sanremo 2022, retroscena clamoroso sul conduttore: ormai è un assedio

Sanremo 2022, parlano Bonolis e Cattalen: le rivelazioni sul futuro Festival della Canzone

Sanremo 2022 rivelazioni
Paolo Bonolis [Fonte GettyImages]
Abbandonata la conduzione di X-Factor, Alessandro Cattelan si sta rimettendo in gioco su più tavoli. Di sicuro sarà un volto nuovo della Rai che verrà. Il suo show ‘Da Grande’ dovrebbe andare in onda a settembre, per due mercoledì sera. Cattelan è un nome importante, pensando alla conduzione di Sanremo 2022. Un nome che incontra sicuramente i favori del pubblico più giovane, tornato a guardare i maniera massiccia la kermesse sanremese grazie alle scelte artistiche di Amadeus.

Intervistato da Repubblica, il giovane conduttore ha preso però le distanze da un’eventuale conduzione della prossima edizione del Festival. “Con me Sanremo farebbe pochissimi ascolti”, ha detto Cattelan. “Porterei solo gente che piace a me, tipo Salmo, Fabri Fibra, I cani, Madame, ma anche Tozzi e Zucchero”.

Poi, rimanendo sempre nel campo delle ipotesi, ha lanciato un’altra idea che potrebbe essergli utile in un futuro non troppo lontano. “Oppure vorrei farlo come ingranaggio di un meccanismo, – ha chiosato Alessandro – avendo con me solo donne, Antonella Clerici, Sara Gama, Chiara Ferragni”. Un modo non troppo velato di assecondare il movimento culturale trasversale che chiede a gran voce una valorizzazione del potenziale femminile in tutti i settori del Paese.

Potrebbe interessarti – Sanremo 2022, conduzione a un big della canzone: ci era andato già vicino

Paolo Bonolis invece non ha dubbi sul fatto che Sanremo debba cambiare veste e adeguarsi ancora di più alla realtà odierna, iperconnessa e multimediale. Fresco di rinnovo contrattuale con Mediaset, e fresco di compleanno per i suoi 60 anni, ha concesso un’intervista al settimanale Chi, nella quale ha tratteggiato una visone avveniristica del Festival.

Anche lui sembra defilarsi dalla conduzione della prossima edizione, ma il fatto che continui a ragionare su Sanremo, elaborando soluzioni nuove, significa che tornare sul palco dell’Ariston è ancora un suo obiettivo. Il conduttore romano ci è già salito nel 2005 e nel 2009, e quindi sa bene di cosa parla.

Nell’intervista ha raccontato cosa farebbe per svecchiare Sanremo, portandolo definitivamente nell’era del 2.0. “Credo che il Festival debba essere raccontato in maniera nuova e fuori dall’Ariston. Il Festival ha bisogno di un cambio importante, magari di una struttura tecnologica innovativa”, ha spiegato il conduttore romano al settimanale Chi. Così, pur non entrando nei dettagli, Bonolis ha illustrato in maniera chiara la sua intenzione: stravolgere Sanremo con una rivoluzione tecnologica al passo con i tempi. Quando questo accadrà non è dato saperlo, ma comunque, dalla sue parole, è chiaro che non vede l’ora di mettersi all’opera.