Mara Venier, la conduttrice lascia l’ospedale: “La mia vita ormai è cambiata, un incubo”

La conduttrice di Domenica In è sempre più disperata, l’intervento andato male potrebbe provocarle danni permanenti, si racconta alla stampa 

Mara Venier-
Mara Venier- (Instagram)

Mara Venier, la conduttrice di Domenica In, di recente si è sottoposta a un intervento ai denti:Doveva essere una cosa veloce che poi è durata ben 8 ore, sono tornata a casa distrutta“. Dopo l’intervento e l’istallazione dell’impianto la donna ha continuato a sentire il volto addormentato, come se fosse ancora sotto anestetico, il cui effetto era ormai finito da tempo.

Nei giorni successivi all’intervento le cose non sono migliorate, ma intanto il dentista continuava a ripetere che era normale, soprattutto per interventi del genere. Giovedì scorso Mara ha deciso di chiamare Giovanni Di Giacomo, un suo caro amico e medico che, vista la situazione, le ha consigliato di fare al più presto una telefonata al chirurgo Valentino Valentini.

Una volta contattato il chirurgo è stata immediatamente operata: era proprio l’impianto ad aver lesionato il nervo. Mara è stata intervistata dal Corriere della Sera e ha raccontato le sue condizioni attuali. Vediamo che cosa ha dichiarato nello specifico.

Potrebbe interessarti anche >>Stefano De Martino, nuovi impegni lavorativi: Mediaset sgancia la bomba

Mara Venier è uscita dall’ospedale ma è davvero distrutta

Mara Venier
Mara Venier (Instagram)

Adesso sono a casa ma la paresi è rimasta, il nervo è lesionato, l’intervento andava fatto subito ma purtroppo sono passati cinque giorni” ha spiegato la conduttrice di Domenica In al Corriere della Sera.

Ora devo solo pregare Iddio che il nervo possa riprendersi da solo, e che non ci sia bisogno di un intervento di microchirurgia per ‘aggiustarlo’. Il chirurgo spera davvero di non dover intervenire” ha continuato a spiegare alla giornalista.

Potrebbe interessarti anche >>Isola dei Famosi, scontro di fuoco dopo il ritorno: “Mi sento superiore a lui”

Poi ha confermato che questa domenica non andrà in onda.  Cosa che invece ha fatto domenica scorsa, per superare la paura, ma le sono arrivati attacchi di panico e ansia generale per l’idea di non farcela.

Voglio pensare a curarmi. Le mie giornate sono davvero terribili: qui a casa a Roma, mangio solo gelati, parlo poco, non dormo la notte, ho continui attacchi di panico. Venerdì ho un altro controllo, altri esami. La vita cambiata, è un incubo ha spiegato Mara quasi tra le lacrime. Spera di riuscire a tornare domenica 20 giugno, ma la guarigione del nervo è ancora complicata e lontana.