WhatsApp, si può fare davvero: il trucco che tutti aspettavano

In arrivo importanti novità per gli utenti che ogni giorno fanno uso di WhatsApp: pronta la soluzione che tutti stavano aspettando. 

whatsapp trucco
Il logo di Whatsapp (Pixabay)

Tra le applicazioni più utilizzate dagli utenti c’è sicuramente la piattaforma di messaggistica istantanea denominata WhatsApp. I numeri sono da sempre molto alti ma negli anni è cresciuto anche il numero delle applicazioni che fanno concorrenza. Per questo motivo, i tecnici sono a lavoro continuamente per migliorare la formula, gli algoritmi. Ma anche per risolvere alcune delle problematiche di cui gli utenti si lamentano ogni giorno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp, clamoroso ripensamento sulla privacy: importante novità per gli utenti

Uno di questi è sicuramente legato all’imposizione da parte del sistema dell’applicazione di mettere in evidenza se e quando si è online. Una caratteristica che molti considerano fastidiosa ma soprattutto lesiva del concetto stesso di privacy. Nessuna paura, però, perché esiste un trucco per poter nascondere agli altri utenti se si è collegati e disponibili a messaggiare. Una soluzione che tutti ormai attendevano da tempo.

WhatsApp, svelato il clamoroso trucco

Whatsapp
L’applicazione di messaggistica Whatsapp (Pixabay)

Per poter nascondere questo piccolo ma importante dettaglio sarà necessario, in prima battuta, scaricare alcune estensioni quali WA Incognito e Privacy Extension For WhatsApp Web. Dopodiché sarà molto semplice ovvero bisognerà spuntare la voce che permette di disattivare lo stato “online” dalla nostra applicazione. Come un qualsiasi interruttore da poter azionare in qualsiasi momento. Per quanto riguarda l’ingegnoso trucco, bisognerà prestare attenzione a due caratteristiche in particolare. In primis questa possibilità è aperta solo a coloro che utilizzano WhatsApp ovvero la versione al computer dell’applicazione. In seconda battuta, le estensioni citate sono disponibili solo sulla piattaforma di Google Chrome.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp, il trucco definitivo per trasformare i vocali in testo: svolta epocale

Attenzione, perché non si tratta, quindi, di una soluzione definitiva. Si parla sempre e comunque di un’alternativa temporanea che non risolve del tutto il problema. Per questo bisognerà, con ogni probabilità, attendere a lungo e non è comunque ancora detto che la casa di produzione decida di venire incontro ai propri utenti. Questa è una soluzione che tutti, però, si auspicano possa arrivare molto presto.