Pierpaolo Pretelli, l’esclusione fa arrabbiare tutti: la rivolta è esplosa

Tra qualche giorno andrà in onda su Mediaset la Partita del Cuore 2021, i fan dei Prelemi scatenano il panico su Twitter, vediamo cosa è successo

Pierpaolo Pretelli
Pierpaolo Pretelli (Instagram Stories)

Anche quest’anno lo stadio Allianz di Torino porterà in scena la Partita del cuore. L’evento di beneficenza farà scendere in campo la Nazionale Cantanti capitanata da Enrico Ruggeri e quella dei Campioni per la ricerca di Andrea Agnelli.

L’edizione 2021 verrà condotta da Federica Panicucci, ancora una volta. L’ex gieffino Pierpaolo Pretelli era stato chiamato nelle ultime settimane per fare il primo ‘provino’ per entrare a far parte della Nazionale Cantanti. I fan Prelemi hanno invaso i social con la notizia aspettando ansiosamente il grande giorno.

Qualche minuto fa è stato annunciato proprio dal diretto interessato che l’organizzazione dell’evento non l’ha confermato: Pierpaolo non parteciperà nella Nazionale Cantanti. Putiferio su Twitter, vediamo cosa hanno organizzato i fan.

Potrebbe interessarti anche >>Elettra Lamborghini fa un passo indietro: terremoto all’Isola, è tutto deciso

I fan Prelemi si scatenano su Twitter

Risposte Twitter, fan Prelemi
Risposte Twitter, fan Prelemi

Pierpaolo Pretelli si è espresso sulle stories Instagram: ha rivelato ai fan di essere stato scartato per l’evento, invitandoli ugualmente a donare per beneficenza.

Dopo la notizia ricevuta dall’ex gieffino, i fan della coppia Prelemi hanno deciso di organizzarsi su Twitter per inondare il profilo della Nazionale dell’evento con commenti negativi. La pagina ha deciso di bloccare i commenti, ma i fan non si sono arresi riempiendo Twitter di polemiche.

Potrebbe interessarti anche >>Il Paradiso delle Signore, anticipazioni sul finale: il ritorno è un vero colpo di scena

Dopo l’eliminazione dei messaggi i seguaci dei prelemi hanno deciso di fare un enorme passaparola consigliando al pubblico di eliminare il segui dalla pagina Twitter della Nazionale Cantanti. Aspetteremo gli sviluppi della vicenda per altri aggiornamenti.