Diletta Leotta colta sul fatto dai paparazzi, la novità su Can Yaman

I paparazzi hanno raccontato le novità sulla vita privata della giornalista sportiva di Dazn, Diletta Leotta esce allo scoperto 

Diletta Leotta
Diletta Leotta (Instagram)

Ancora una volta paparazzata la coppia del momento. Can Yaman e Diletta Leotta hanno passato un weekend di relax sul lago di Como. 

Il resort a cinque stelle li ha ospitati e i paparazzi di Chi non si sono fatti sfuggire l’occasione per qualche scatto. La crisi tra i due era stata già largamente smentita da un lungo post pubblicato da Diletta sui social network.

La giornalista sportiva, stufa delle chiacchiere, ha fatto chiarezza sulla sua relazione: tutto va a gonfie vele, il bellissimo attore turco le ha decisamente rubato il cuore e la crisi non è mai esistita. 

E’ vero, Can Yaman aveva silenziato il profilo Instagram. A detta della compagna i motivi erano lavorativi e non personali, nulla a che vedere con la loro storia d’amore quindi. Il weekend d’amore sul lago di Como ha avvalorato la tesi della giornalista: tutto va per il verso giusto, ma vediamo cosa hanno raccontato i paparazzi.

Potrebbe interessarti anche >>Dayane Mello beccata dai paparazzi, weekend segreto e bollente, conferme clamorose

Diletta e Can paparazzati sul Lago di Como, grande intesa tra i due

Diletta e Can
Diletta e Can (Instagram, Settimanale Chi)

I due si sono trovati in Hotel a Belvio sabato, la giornalista di Dazn ha raggiunto la sua metà appena finito di lavorare. Sono rimasti insieme la domenica, come raccontano gli scatti in piscina. Il giorno dopo sono ripartiti per Milano: Diletta infatti conduce ogni giorno alle 12 la trasmissione radio 105 Take Away con Daniele Battaglia.

Potrebbe interessarti anche >>Daniele Liotti, cambio di programma: addio alla Rai e svolta radicale

E’ proprio qui che è stata fermata da Valerio Staffelli per la seconda consegna del Tapiro D’Oro: questa volta per via delle foto del flirt con Friedkin, pubblicate da Dagospia. Insomma, non c’è pace per Diletta Leotta, la cosa certa è che con Can va tutto a gonfie vele e di litigi non c’è traccia.