Regina Elisabetta e il ‘vizietto’ piccante di Filippo: la verità sul suo lato oscuro

Il matrimonio con la regina Elisabetta e il ‘vizietto’ piccante del principe Filippo: la verità sul suo lato oscuro.

elisabetta Filippo vizietto
Il Principe Filippo e la Regina Elisabetta il giorno del loro matrimonio, 1947 – Fonte: Getty Images

I funerali per la morte del Principe Filippo si svolgeranno sabato 17 aprile e a causa delle norme anticovid potranno essere presenti solamente 30 persone, che saranno dunque i parenti più stretti. Nel frattempo dichiarazioni ufficiali di affetto e dolore si levano da ogni dove e la famiglia reale, riunita con l’arrivo di Harry, piange la scomparsa di un grande uomo. Ma la più colpita è ovviamente la Regina Elisabetta, che si trova sola, per la prima volta in 73 anni senza la sua roccia.

Il loro matrimonio fu celebrato il 27 novembre del 1947 e, a discapito di quello che si potrebbe pensare date le circostanze e i tempi, fu una scelta d’amore. Elisabetta aveva appena 13 anni quando incontrò per la prima volta il 18enne Filippo e se ne invaghi per sempre. Tra alti e bassi, gioie e dolori, sacrifici e copromessi, il loro è stato un matrimonio proprio come tanti altri e la Regina Elisabetta, ha dovuto tollerare più di qualche gossip riguardante le scappatelle del marito.

LEGGI ANCHE >> Royal Family, gli ultimi istanti di Filippo: il racconto è da brividi

Un debole per le donne di spettacolo

elisabetta Filippo vizietto
Il Principe Filippo e la Regina Elisabetta con i figli Carlo e Anna – Fonte: Instagram

Non sapremo mai se i flirt che sono stati attribuiti al Duca di Edimburgo siano stati reali nè se sia vero che la Regina fingesse di non sapere, ma di certo è tutto molto plausibile. Filippo, in gioventù, era un assiduo frequentatore di teatri e circoli culturali, ambienti in cui era facile incontrare molte attrici, ballerine e donne di spettacolo. Di fatto uno dei primi flirt che gli viene attribuito è quello con l’attrice Pat Kirkwood: era passato appena un anno dal matrimonio con Elisabetta quando il principe venne ricevuto nel camerino della Kirkwood; la serata culminò con una cena romatica e qualcuno parlò anche di una colazione la mattina seguente.

Si disse poi che avrebbero potuto essere suoi i figli dell’attrice di cabaret Helene Cordet, sua amica d’infanzia che frequentava spesso. Ed ancora i tabloid attribuirono a Filippo una relazione clandestina con la ballerina russa Galina Sergeevna Ulanova, di cui il duca era un grande ammiratore. Un’altra donna di spettacolo con cui si pensa che Filippo abbia avuto una storia segreta nel 1950 è poi l’italiana Katie Boyle, la nobildonna fiorentina che era attrice, scrittrice e conduttrice radiofonica. La Boyle ha smentito i gossip chiamandoli invenzioni.

LEGGI ANCHE >> Royal Family, stavolta Meghan la combina grossa: decisione assurda

Il pasticcio in famiglia e l’amante ufficiale

Non ci crederete, ma pare che Filippo abbia combinato pasticci anche dentro casa propria. Tra le altre donne che si dice abbia frequentato c’è anche Susan Barrantes, la madre di Sarah Fergunson. Non è chiaro se i due abbiano veramente avuto una storia e se ad avvicinarli sia stato proprio l’amore tra i loro figli. A discapito però di tutti questi flirt veri o presunti, il tradimento più plausibile della Duca di Edimburgo alla Regina Elisabetta sembra essere un altro: Daphne du Maurier. La scrittrice inglese è considerata l’amanate ufficiale di Filippo e si dice che siano stati insieme per molti anni.