Christian De Sica, Carlo Verdone e quella rissa sfiorata

Una volta Christian De Sica e Carlo Verdone sono stati sul punto di picchiarsi. Vediamo il perché. 

Christian De Sica Carlo Verdone Silvia rissa
Christian De Sica e Carlo Verdone durante il varietà Una serata tra amici – Fonte: Instagram

Ci sono due grandi uomini di spettacolo italiani, praticamente coetanei, che sono uniti da una relazione che va al di là dell’amicizia. Stiamo parlando dei due attori romani Carlo Verdone e Christian De Sica che abbiamo da poco visto insieme nel varietà di Rai1 Una serata tra amici; rispettivamente classe ’50 e ’51, Verdone e De Sica sono letteralmente cresciuti insieme e sono stati addirittura compagni di classe, ma più tardi qualcos’altro è arrivato a stringere ancora di più il loro legame e a farli diventare una famiglia.

LEGGI ANCHE >> Carlo Verdone e la decisione controcorrente del figlio Paolo: cambio di vita radicale

Il legame che li unisce

Christian De Sica Carlo Verdone Silvia rissa
Christian De Sica con la moglie Silvia Verdone e i figli Brando e Mariarosa, 2008 – Fonte: Getty Images

Carlo Verdone e Christian De Sica sono infatti cognati. Christian è sposato dal 1980 con la sorella minore di Verdone, Silvia. Il loro è un matrimonio che va avanti da oltre 40 anni e che è stato coronato dall’arrivo di due figli, Brando nato nel 1983 e Maria Rosa nel 1987. Anche Silvia Verdone d’altronde lavora nel mondo dello spettacolo; dopo un esordio a fine anni ’70 come signorina buonasera della Rai, ha iniziato a lavorare dietro le quinte come produttrice cinematografica e teatrale e manager del marito.

LEGGI ANCHE >> Christian De Sica compie 70 anni: 5 curiosità che sicuramente non sapevi

La rissa sfiorata

Christian e Silvia si sono conosciuti dunque grazie all’amicizia di lui con Carlo; pare che De Sica bazzicasse spesso in casa Verdone, ufficialmente per studiare, in realtà per fare il filo all sorellina dell’amico. Quando è scoppiato l’interesse infatti, Silvia aveva solo 14 anni anni mentre Christian ne aveva già 21 ed era accompagnato da una pessima fama; la differenza d’età preoccupava anche i genitori di Silvia e Carlo.

De Sica ha raccontato in un’intervista di aver anche sfiorato la rissa con il futuro cognato: “Mi sono scontrato con Carlo Verdone davanti a casa mia. Lui dice che mi ha picchiato, ma ci siamo solo strattonati. Ce l’aveva con me perchè uscivo con sua sorella, mi disse – Sei un puttaniere, esci con Silvia che è piccola, ha ancora la coda di cavallo-“. Pare che le cose si risolsero ufficialmente quando Christian, che aveva nomea di essere un farfallone, dimostrò le sue intenzioni serie con Silvia presentandosi a casa di lei un con mazzo di fiori e una dichiarazione d’amore ottocentesca. Con il senno di poi possiamo dire che faceva proprio sul serio.