Caso Denise Pipitone – Olesya, bomba dalla Russia: spunta la presunta sorella

Arrivano gli aggiornamenti sulla ragazza russa associata alla scomparsa di Denise Pipitone, il sogno mediatico sembra finire qui

Olesya, la ragazza orfana della tv russa
Olesya, la ragazza orfana della tv russa

Si parla ormai da settimane della ragazzina della tv russa associata al caso di Denise Pipitone. La ragazza aveva fatto appello ad un canale tv raccontando di essere stata abbandonata alla stessa età in cui Denise, la bambina di Mazara del Vallo, era stata persa.

Era proprio nel 2004 che scoppiò il caso mediatico. Da quell’anno sono stati tantissimi i falsi avvistamenti ma le speranze della madre Piera Maggio non sono mai venute a mancare. La donna appena saputa la notizia è partita immediatamente con il suo legale in Russia.

Sono ormai giorni che si aspettano i risultati del test sanguigno, ma a quanto pare la tv russa ancora non vuole rivelare la verità. Olesya Rostova, l’orfana russa, sembrerebbe essere più Angela, che Denise, soprattutto dopo gli ultimi aggiornamenti. Ma chi sarebbe questa Angela?

Potrebbe interessarti anche >>Olesya e Denise Pipitone, la trasmissione russa ha alcune regole incredibili: come andrà avanti il caso

Denise Pipitone sembrerebbe non corrispondere alle generalità di Olesya, il dolore non può diventare caso mediatico

Anastasia, la possibile sorella di Olesya
Anastasia, la possibile sorella di Olesya (Instagram)

Nelle ultime ore Olesya Rostova avrebbe conosciuto la sorella biologica, Anastasia. Quest’ultima aveva perso la sorella Angela alla stessa età. Prima negli studi della tv russa, poi ha anche iniziato a seguirla sui social. Il mistero sembra risolto ma la tv lo comunicherà questa sera alle 19 cercando di fare audience su una tragedia.

Piera Maggio ha minacciato azioni legali contro il programma. La ragazza che rappresenterebbe la sorella carnale di Olesya, ovvero Anastasia, avrebbe pubblicato anche un post su Instagram con scritto “Quanta gioia nei miei occhi“, probabile riferimento al ritrovo della sorella persa.

potrebbe interessarti anche >>“Un sogno che diventa realtà”: Zorzi si supera, ecco la foto che ha spaccato Instagram

Dopo poco la ragazza cambia totalmente la descrizione al post. Altro indizio che confermerebbe la propaganda mediatica del caso. Una cosa è certa, la tv russa sta ritardando il più possibile la comunicazione dei dati sui gruppi sanguigni pur di arrivare allo spettacolo di questa sera.

Il legale della famiglia è stato costretto a rispettare i tempi televisivi ma a quanto pare la notizia è ormai confermata, Olesya potrebbe aver trovato la sua famiglia, ma non è quella siciliana.