Cosa ne è di Giulia Ottonello, la vincitrice della seconda edizione di Amici?

Vi ricordate di Giulia Ottonello? Vediamo cosa ne è stato della sua carriera una volta uscita da Amici e come è oggi.

Giulia Ottonello Amici
Giulia Ottonello – Fonte: Instagram

Per chi avesse dimenticato, Giulia Ottonello ha partecipato come cantante tra il 2002 e il 2003 alla seconda edizione del talent Amici di Maria De Filippi, uscendone vincitrice. La Ottonello aveva solo 18 anni ma si distinse per i suo straordinario talento che spaziava anche nella danza e nella recitazione. Sì, perchè i ragazzi di Amici a quel tempo, ancora si cimentavano in tutte e tre le discipline.

LEGGI ANCHE >> Tommaso Zorzi e Luca Vismara: la dichiarazione che spiazza tutti

Chi è Giulia Ottonello

Giulia Ottonello, classe 1984, è in realtà una figlia d’arte. Dalla madre infatti, la cantante lirica Laura Cappelluccio, eredita la passione per la musica. Durante l’infanzia e l’adolescenza si dedica allo studio della danza e del canto e si specializza nei generi jazz, soul, pop e rhythm and blues. Il suo primo debutto canoro lo ha a 13 anni, in una manifestazione nella sua città, Genova.

La carriera

Giulia Ottonello Amici
Giulia Ottonello – Fonte: Instagram

Dopo la vittoria ad Amici si aprono per Giulia moltissime possibilità. Oltre al tour che conduce in giro per l’Italia con i colleghi del programma, l’I-Tim Tour, la Ottonello è ospite in vari programmi, come il Maurizio Costanzo Show e Buona Domenica. Seguono alcune collaborazioni importanti, come quella con Gigi D’Alessio e un contratto discografico per cinque album con l’etichetta Sugar di Caterina Caselli. Dopo l’uscita del primo singolo però, la casa discografica si tira indietro e recide il contratto. È un duro colpo per Giulia che racconterà in seguito di aver avuto bisogno dell’aiuto di uno psicologo per superare questo momento nero.

La svolta

Giulia Ottonello decide ad un certo punto di passare al mondo della recitazione, iniziando a lavorare in vari musical teatrali. La sua prima prova è nel 2004 con l’opera Cantando sotto la pioggia. Negli anni seguenti la troviamo in molti musical tra cui Sette spose per sette fratelli, Cats e Frankestein Junior. Nel 2007 accetta una nuova sfida: diventa doppiatrice cinematografica per il personaggio interpretato da Amy Adams nel film Come d’incanto. Nel 2012 la troviamo anche al cinema come attrice nel film Fuga di Cervelli.

LEGGI ANCHE >> L’isola dei famosi 2021, che sorpresa: anche un campione dello sport nel cast?

Gli ultimi anni

La musica però non ha mai abbandonato la vita di Giulia che nel corso degli anni ha partecipato a vari videoclip musicali e tributi e nel 2012 ha pubblicato il suo primo album in modo indipendente: I Miei Colori. La cantante si è inoltre presentata più volte alle selezioni del Festival di Sanremo senza mai essere selezionata. La Ottonello continua oggi il suo lavoro a teatro nel mondo dei musical, tra gli ultimi a cui ha lavorato Cabaret. Nel 2011 Giulia si è anche sposata per poi divorziare dopo soli due anni.