Indiscrezioni shock a Buckingham Palace: tutta la verità sul razzismo a Palazzo

Novità a Buckingham Palace, è stato rivelato il nome del protagonista delle indiscrezioni razziste, aveva fatto domande sul colore della pelle di Archie.

Lady Colin Campbell
Lady Colin Campbell (Getty Images)

Era da tempo che i giornalisti inglesi continuavano ad indagare sulla questione del razzismo a Palazzo reale. I duchi Harry e Meghan, durante l’intervista di Oprah, avevano dichiarato di aver avuto discordie a Palazzo per via del colore di pelle del piccolo in arrivo.

Archie avrebbe potuto prendere un colore più scuro, come sua madre e, a quanto ha dichiarato Meghan, la questione avrebbe fatto storcere il naso a qualcuno della famiglia reale. La coppia non aveva voluto specificare chi fosse stato a rilasciare queste dichiarazioni in quanto avevano pensato avrebbe compromesso troppo la persona.

Nonostante ciò, le ricerche a Buckingham Palace sono andate avanti. Adesso sembra realmente venuta fuori la verità. Vediamo di chi si tratterebbe.

Potrebbe interessarti anche >>Da Amici al Festival di Sanremo: Maria De Filippi entusiasta, è un colpaccio

La dichiarazione razzista: non proviene né da Carlo, né da William

Anna d'Inghilterra
Anna d’Inghilterra (Instagram)

La coppia di duchi aveva assicurato del fatto che non si trattasse della regina Elisabetta II. Il razzismo nei confronti di Archie era stato espresso da qualcun altro. I sospetti su Carlo e William furono stroncati sul nascere proprio da quest’ultimo: “La mia famiglia non è razzista! aveva dichiarato alla stampa inglese.

A tirar fuori la verità è stata la scrittrice Lady Colin Campbell (che ha pubblicato ben 9 libri sulla famiglia reale). La donna confermerebbe le esclamazioni di William: la Royal family non è mai stata razzista.

Potrebbe interessarti anche >>Pretelli e Gregoraci: rivelazioni sui fatti del Gf Vip, nuovo colpo di scena

A quanto attesta la scrittrice si sarebbe trattato di un fraintendimento. La domanda sul colore della pelle del nascituro sarebbe uscita dalla bocca di Anna d’Inghilterra. L’unica figlia femmina di Elisabetta II e Filippo avrebbe chiesto a Meghan informazioni sul bambino ma, a quanto dichiara la scrittrice, senza tutta quella malizia raccontata dalla coppia durante l’intervista.

Nonostante ciò, Lady Campbell ha confermato il fatto che i rapporti tra Meghan ed Anna non fossero mai stati stretti: quest’ultima non era molto convinta delle buone intenzioni dell’americana, troppo diversa dallo stile di vita di Palazzo.