“Valutiamo ogni opportunità di mercato”: anche Nedved scarica il fuoriclasse

Pavel Nedved fa il punto sul futuro della Juventus e sembra mettere in vendita il fuoriclasse senza troppi rimpianti: il punto sul mercato

mercato nedved fuoriclasse
Pavel Nedved (Getty Images)

In casa Juventus è tempo di iniziare a riflettere sul futuro. La stagione attuale non sta rispettando le aspettative e ora come ora sembra definitivamente compromessa anche la lotta scudetto. La dirigenza bianconera è sempre stata fra le più reattive nei momenti di difficoltà e lungimirante sulle decisioni da prendere. Per questo motivo, già si guarda all’anno prossimo, pensando a come migliorare la rosa attuale fra cessioni e plusvalenze. A tal proposito Pavel Nedved si è espresso sui progetti che riguardano due giocatori fra i più importanti della squadra: Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Leggi anche – Ronaldo è frustrato, aspetta solo la chiamata: bomba in casa Juve

Se per il primo il futuro è ancora incerto, fra la volontà della Juve di trattenerlo e le voci sempre più insistenti che lo vorrebbero tornare al Real, sull’attaccante argentino Nedved sembra aver preso una decisione definitiva. Dalle sue parole, Dybala sembra non fare più parte del progetto Juve. Il dirigente bianconero non ha cercato in nessun modo di blindarlo o di allontanare le voci che ipotizzano una sua cessione. Tutt’altro, sembra averlo messo sul mercato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala)

“Ha un altro anno di contratto, poi si vedrà. Non devo aggiungere nient’altro” ha detto il ceco, aggiungendo che alla Juventus stanno valutando ogni opportunità di mercato. Parole che sembrano mettere un punto sull’esperienza in bianconero di Dybala, nonostante la stima che la dirigenza juventina ha sempre mostrato di avere nei suoi confronti.

Si cercano acquirenti in Europa, ma il prezzo è sceso

mercato nedved fuoriclasse
Andrea Agnelli (Getty Images)

Nedved sembra essere stato chiaro: il fuoriclasse argentino è sul mercato. Ora si cercano acquirenti, con la consapevolezza che a causa di infortuni e rendimento altalenante, sarà difficile raggiungere le vette di prezzo di qualche anno fa. La dirigenza juventina punta comunque a fare una plusvalenza cercando di piazzarlo in una delle grandi in Europa. Barcellona e PSG sarebbero interessate, ma anche dall’Inghilterra arrivano voci di Chelsea e Tottenham alla finestra. Le offerte per Dybala difficilmente supereranno i 45 milioni.

Leggi anche – Sfida tra Sarri e Allegri: testa a testa per la panchina in Serie A

A rendere ancora più probabile la partenza del gioiello argentino, i rapporti non più ottimi con Andrea Agnelli, dopo che nel 2019 la dirigenza bianconera aveva provato a vendere Dybala, senza successo. Ora le cose sembrano cambiate definitivamente e l’attaccante è (quasi) ufficialmente sul mercato.