“Mi ha regalato dei fiori ma glieli ho rimandati”: Laura Pausini shock, errore imperdonabile

Laura Pausini non perdona, il racconto del gentil gesto ha messo un punto definitivo ad un rapporto già instabile da tempo.

Laura e il compagno
Laura e il compagno (Instagram)

Laura Pausini rilascia delle dichiarazioni scottanti in esclusiva a La Vanguardia. Nell’intervista ha spiegato il perché della rottura con la sua casa discografica italiana: il litigio risale ad anni fa.

Quest’anno scontri matti per la cantante. Vi ricordate la storia con Alda D’Eusanio? La concorrente gieffina aveva offeso Laura e il marito dichiarando che quest’ultimo picchiasse continuamente la cantante. Alda è stata querelata e poche settimane fa ha inviato un messaggio di scuse sia privato che pubblico alla Pausini per ‘rimediare’ alle cose dette.

Non sappiamo quale sia stata la replica di Laura ma la storia è subito caduta nel dimenticatoio. A far alterare ancora una volta la cantante questa volta sono i discografici. Il racconto risale ad un episodio del 2018. Vediamo cosa successe!

Potrebbe interessarti anche >>“Per me ha perso ogni valore”: Dayane Mello chiude definitivamente la porta, è finita sul serio

Laura Pausini chiude con la casa discografica italiana, ecco il perché dello screzio

Laura Pausini
Laura Pausini (Instagram)

Laura nel 2018 ha vinto un Latin Grammy nella categoria ‘miglior album pop tradizionale’ con Hazte Sentir. Dietro la vittoria si nasconde una storia poco felice. La casa discografica non le avrebbe pagato neanche il viaggio a Las Vegas perché pensava che non avrebbe mai vinto.

Dopo la vittoria del 2018, quest’anno è arrivata anche la premiazione ai Golden Globe. Gli stessi discografici che non vollero pagarle il viaggio le hanno inviato un mazzo di fiori per congratularsi della vittoria, ma la cantante li ha rispediti al mittente. 

Potrebbe interessarti anche >>Guerra all’Isola dei Famosi: Zorzi avrà lo scontro in diretta, ma solo tra due settimane

Un gesto forte che nasconde tutte le sofferenze. “Per l’età che hai e per la scena musicale attuale, crediamo che non vincerai. Per questo abbiamo deciso di non pagarti il viaggio” così riferì la casa discografica alla cantante a pochi giorni dall’evento. “Mi rattristai molto fino a piangere” ha confessato Laura. Adesso ha avuto le sue rivalse personali, ma il male ricevuto non si dimentica.