Calciomercato Juventus, è finita: addio IMMEDIATO!

Khedira dice addio alla Juventus. Estromesso dal progetto tecnico di Andrea Pirlo, il campione del Mondo sta per tornare in Bundesliga. 
Khedira addio Juventus
Sami Khedira – GettyImages

La permanenza di Sami Khedira alla Juventus è ormai agli sgoccioli. Andrea Pirlo lo ha estromesso dal progetto tecnico in tempi non sospetti. In questa stagione nemmeno un convocazione per il centrocampista tedesco, che cercherà nuova gloria in Bundesliga.

Con la maglia bianconera Semi Khedira ha vinto tanto: la bellezza di cinque Scudetti, a cui si aggiungono tre Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Tra i preferiti di Allegri, il tedesco è stato messo ai margini da Sarri. Poi, con Pirlo, ha dovuto incassare la completa esclusione.

Potrebbe interessarti – Calciomercato Napoli, rivoluzione in arrivo: non solo Gattuso pronto a salutare

Khedira dice addio alla Juventus: vicinissimo all’Herta Berlino

khedira addio Juventus
Sami Khedira – GettyImages

Da sabato Sami Khedira è  Berlino e in queste ore sta sostenendo le visite mediche necessarie per firmare il contratto con l’Hertha. Un contratto che dovrebbe durare due anni e mezzo, e che dovrebbe legare l’ingaggio al numero di presenze.

Il centrocampista tedesco è rimasto Torino durante l’ultima sessione di mercato, allenandosi con costanza, ma non è mai stato convocato da Pirlo. Anche in situazioni di grande emergenza l’allenatore della Juventus ha scelto di puntare su altri giocatori. Un chiaro segnale su come fosse giunto il momento di cambiare e ripartire da una nuova avventura calcistica.

Potrebbe interessarti – Calciomercato Inter, affare fatto: i nerazzurri piazzano il primo colpaccio

Per Khedira la Bundesliga potrebbe essere il luogo giusto per riproporre la sua classe e la sua esperienza. Un ritorno alle origini, perché fu proprio con la maglia dello Stoccarda che il centrocampista mise in mostra le sue doti che lo portarono al Real Madrid e Torino, e che gli hanno permesso di diventare un pilastro della Germania, Campione del Mondo in Brasile nel 2014.