Calciomercato Juventus, doppia cessione e super tesoretto da investire

Nel futuro calciomercato della Juventus si prospetta una possibile doppia cessione che garantirebbe un tesoretto prezioso. 

La politica della Juventus sembra indirizzarsi sempre di più verso l’acquisto di prospetti giovani e promettenti, accantonando la strada dei top player che ha contraddistinto i successi degli ultimi nove anni.

Le difficoltà economiche causate dalla pandemia stanno mettendo a dura prova le casse dei club. Anche quelli più blasonati stanno rivedendo la loro politica. Bisogna fare di necessità virtù, e privarsi di giocatori dall’ingaggio oneroso ma poco funzionali al progetto sportivo.

Calciomercato Juventus doppia cessione
Paulo Dybala – GettyImage

Potrebbe interessarti – Federica Pellegrini, bordata su Instagram: il post è velenoso

Calciomercato Juventus, doppia cessione: Dybala e Ramsey potrebbero andar  via

Calciomercato Juventus doppia cessione
Aaron Ramsey – GettyImages-

L’attaccante argentino sembra ormai ai margini del calcio voluto da Andrea Pirlo. La Juve, dopo una falsa partenza in campionato, sta riconquistando terreno sulla testa della classifica grazie ai gol di Ronaldo, servito e supportato dai vari Chiesa, Morata e Kulusevski. E tirate le somme, privarsi di Paulo Dybala, non sarebbe un problema dal punto di vista delle prestazioni. Tanto più che il giocatore, vuoi per gli infortuni e vuoi per motivi tattici, in questa stagione ha messo assieme pochissime presenze.

Le squadre interessate all’argentino ci sono. A cominciare dal Manchester United, che secondo il ‘Tribal Football’ vorrebbe portare Dybala in Premier League il prima possibile.  I Red Devils sono secondi in classifica e sono in piena lotta per il titolo. Solskjaer sembra avere trovato la formula giusta e Dybala sarebbe l’uomo in più, in grado di garantire un ulteriore salto di qualità alla squadra di Manchester.

Potrebbe interessarti – Un anno senza Kobe Bryant: il ricordo commosso di Fedez

Anche per Aaron Ramsey le cose non stanno andando bene. Riserva in campionato e titolare in Coppa Italia con la Spal, dopo la brutta prestazione con l’Inter in campionato, non ha trovato spazio con il Napoli e con il Bologna. Anche lui sembra aver perso posizioni nelle gerarchie di Pirlo, e se le cose dovessero andare vanti così, la società potrebbe cominciare a pensare ad una sua cessione nel mercato estivo.

Con le cessioni di Dybala e Ramsey, la Juventus riuscirebbe a mettere assieme un tesoretto utilissimo per il prossimo mercato, regalando a Pirlo giocatori funzionali alla sua idea di gioco.