Federica Pellegrini, bordata su Instagram: il post è velenoso

Alle Olimpiadi di Rio fu porta bandiera e la gioia di cantare l’inno nazionale sul gradino più alto del podio l’ha provato tante volte. Federica Pellegrini commenta con un post al veleno la vicenda dell’Italia, che molto probabilmente sarà sanzionata dal CIO.

Pellegrini
Federica Pellegrini(Getty Images)

La vicenda che vedeva l’Italia privata alle prossime Olimpiadi di inno e bandiera, a causa della non conformità della riforma dello sport rispetto ai regolamenti del CIO, ovviamente è una vicenda che avrebbe creato imbarazzo nella politica italiana e delusione nel mondo dello sport. Per fortuna il decreto salva-autonomia del CONI è arrivato e il pericolo sembra sventato.

Immaginare uno stato come l’Italia senza bandiera alle Olimpiadi fa ovviamente uno strano effetto. Certo l’Italia non ha mai ottenuto il numero di medaglie di nazioni come Stati Uniti, Cina e Russia, ma spesso ha fatto la sua bella figura.

Belle figure che in termini di materia olimpica e sportivi hanno il proprio riscontro nelle numerose eccellenze del nostro sport. Tanti i record del mondo infranti dai nostri atleti e in modo particolare da Federica Pellegrini.

Federica non è un’atleta come le altre e per influenza mediatica e, soprattutto, per capacità di infrangere record del mondo. 6 Mondiali, la vittoria di Pechino e gli innumerevoli trofei nazionali ed internazionali rendono la Pellegrini una vera e propria istituzioni in Italia.

Leggi anche>>>Olimpiadi Tokyo, perché abbiamo rischiato di andarci senza bandiera

L’attacco di Federica Pellegrini sui social

La sua popolarità fa sì che Federica sia spesso seguita e attiva sui social. In molti ricorderanno quando ad esempio il diario di quarantena che la Pellegrini, colpita dal Covid, fece.

Malagò
Malagò (Getty Images)

Sempre ad un passo dall’addio, ma mai arresa e sempre sorprendente. Federica ha sempre avuto un bel rapporto con l’intera squadra di nuoto della Nazionale, eccetto qualche screzio con qualcuno, o con quel Giovanni Malagò, presidente che l’ha sempre sostenuta.

Leggi anche>>>Crisi di governo: cosa succederà al Dpcm in caso di caduta governativa

In seguito all’esultanza del presidente Malagò, proprio in supporto del suo amico, che nelle ultime apparizioni era parso estremamente preoccupato per la situazione venutasi a creare è giunta Federica Pellegrini.

Non levateci MAI il nostro tricolore dal petto“. Una gioia incredibile per quella che in passato era stata addirittura la portabandiera. Il post della nuotatrice è allegro come non mai per un tricolore ritrovato e che rischiavamo di perdere alle prossime olimpiadi di Tokyo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88)