Un anno senza Kobe Bryant: il ricordo commosso di Fedez

E’ trascorso un anno dalla scomparsa di Kobe Bryant, uno dei campioni di basket più amati anche dagli appassionati italiani.

Il murales in omaggio di Kobe Bryant (Foto: Getty Images)

Il 26 gennaio non sarà più una data come tutte le altre per tutti gli appassionati di sport. Proprio un anno fa, infatti, è scomparso Kobe Bryant, vittima di un incidente in elicottero insieme alla sua bambina, Gianna Maria, detta Gigi, e ad altre otto persone che erano presenti a bordo. Nel momento in cui la notizia è arrivata anche in Italia quasi nessuno voleva crederci proprio perché lui, come molti altri campioni, era ritenuto quasi immortale. La piccola aveva solo tredici anni ma aveva già le idee chiare: non a caso, sognava già l’università, ma soprattutto di diventare una cestista come il suo celebre papà.

Nonostante l’accaduto sia avvenuto lontano da noi (poco distante da Los Angeles), la tragedia ha colpito anche tantissimi italiani. Lui, infatti, aveva trascorso gran parte della sua gioventù proprio nel nostro Paese ed è per questo che parlava correttamente la nostra lingua. Anche i nomi delle sue figlie erano tutti italiani proprio per quel filo rosso che lo legava a tutti noi. Anzi, pur essendo uno dei giocatori di basket più forti, era anche un grande appassionato di calcio e tifoso del Milan, che lo aveva ricordato con un minuto di silenzio struggente a San Siro pochi giorni dopo.

Il Milan ricorda Kobe Bryant (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – L’Isola dei Famosi 2021, che sorpresa: anche un campione dello sport nel cast?

Kobe Bryant e il ricordo degli appassionati italiani: il messaggio di Fedez

In occasione del primo anniversario dalla sua scomparsa sono stati così tantissimi gli italiani e non solo che hanno voluto utilizzare il proprio profilo social per rendere omaggio al “Black Mamba“, come veniva soprannominato. Un gesto semplice, ma emblematico di quanto lui fosse amato e compiuto anche da chi non aveva avuto la possibilità di conoscerlo di persona.

Potrebbe interessarti – Il nuovo arrivato in casa di Valentina Vignali: di chi si tratta

A questi si è voluto unire anche Fedez, che sta vivendo un momento davvero felice della sua vita privata (tra poche settimane diventerà papà per la seconda volta), ma ch non ha dimenticato l’importanza di Kobe per tutto il mondo dello sport. Il cantante ha infatti indossato una maglia di Kobe insieme al suo piccolo Leone. A parlare per lui sono anche i trionfi ottenuti in carriera: cinqe titoli NBA, oltre a tantissimi premi individuali, sempre con i Los Angeles Lakers. Altro esempio di fedeltà indiscussa in un mondo competitivo e difficile come quello dello sport.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)