Ce ne dimentichiamo sempre ma è un ricettacolo di batteri: devi igienizzarlo a fondo!

Ogni giorno ci preoccupiamo di pulire a fondo casa, ma ce ne dimentichiamo sempre: attenzione! Devi igienizzarlo, è un ricettacolo di batteri

Siamo sempre convinti di essere attenti a ogni angolo della casa, soprattutto in ambienti particolari come bagno e cucina, che devono essere puliti con cura per assicurarci di tutelare al meglio la nostra salute. Eppure, di sicuro, anche a te succede di sottovalutare questo elemento fino a dimenticartene completamente. Si tratta di un grosso errore, perché è un vero e proprio ricettacolo di batteri! Come igienizzarlo a fondo? In modo naturale e semplicissimo.

batteri pulire attenzione
Un vero ricettacolo di batteri: devi pulirlo a fondo, attenzione – DirettaNews.com

Vi spiegheremo, nelle prossime righe, come realizzare una miscela fai da te in poche mosse da utilizzare in questo punto preciso e, ovviamente, laddove serve, per disinfettare con cura ed eliminare sporco e germi. Vuoi sapere di cosa stiamo parlando? Scoprilo subito, allora.

Un vero ricettacolo di batteri, eppure spesso dimentichiamo di pulirlo: come farlo in modo naturale

Dunque, quanto volte, durante le pulizie in bagno, vi scordate completamente del pulsante per lo scarico? Ebbene sì, si tratta di un elemento quasi “invisibile”, a cui non facciamo nemmeno caso concentrati come siamo sui sanitari, gli specchi e tutto il resto. Eppure questo oggetto, che andiamo a “spremere” ogni volta che utilizziamo il water, è un vero e proprio concentrato di germi. Igienizzarlo a fondo, dunque, è altrettanto importante che pulire ogni altra superficie. Vuoi farlo in modo naturale? Ecco cosa puoi usare.

scarico pulsante wc batteri
Come igienizzare il pulsante dello scarico del WC: che ricettacolo di batteri! – DirettaNews.com

Ciò che devi fare è preparare una pastetta con del semplice bicarbonato di sodio misto ad aceto. Andrai a riversare la polvere in un recipiente e unirai tanto liquido quanto basta per ottenere un composto non troppo liquido ma nemmeno asciutto. Provvederai quindi a spalmarlo sul pulsante, avendo cura di strofinare con cura senza però graffiare la superficie. Lascerai quindi in posa per almeno una decina di minuti e poi, con un panno pulito e umidi, rimuoverai il composto.

Potrai quindi usare il tuo classico detergente per completare l’opera e infine riasciugare. Un procedimento facilissimo, come potete constatare, ma che di sicuro non dobbiamo mai sottovalutare. Ricordiamo che le nostre mani entrano a contatto con il pulsante moltissime volte nell’arco della giornata, e, sebbene lavarle dopo essere stati al bagno sia fondamentale, altrettanto lo è avere prenderci cura di questo ambiente della casa nel suo complesso.

Impostazioni privacy