Matrimonio: così tagli il costo decisamente, grande festa e grande risparmio

Il matrimonio è per molti un sogno che si avvera. Sai come tagliare il costo per avere una grande festa ma con un grande risparmio?

Sposarsi è sicuramente una delle esperienze più belle ed emozionanti della vita. Trovare la persona giusta, il partner ideale con cui condividere sogni e progetti, ma anche un sostegno in ogni momento, che si tratti di periodi brutti o difficili, felici ed entusiasmanti, è sicuramente una gran cosa. Il matrimonio, però, può costare caro in termini economici. Così tagli il costo ma senza rinunciare ad una grande festa: risparmio assicurato!

matrimonio risparmio festa
Non rinunciare alla festa: grande risparmio sul matrimonio con piccoli accorgimenti – DirettaNews.com

Un passo del genere comporta una serie di spese che tutti, bene o male, conosciamo. Ciò non significa che dobbiamo rinunciare a dire “sì” alla nostra dolce metà solo perché il portafogli non permette di festeggiare. Ecco alcuni consigli che potrebbero tornarvi utilissimi e regalarvi ugualmente il vostro giorno senza spendere un capitale.

Così tagli il costo del matrimonio: puoi avere la tua festa ma con un risparmio furbissimo

Ci sono degli elementi che consideriamo imprescindibili quando ci sposiamo. Il vestito, il ristorante, il fotografo. Con dei piccoli accorgimenti, però, possiamo dimezzare le spese e alleggerire il peso dell’evento dalla nostra economica domestica. Scopriamo nel dettaglio a cosa fare attenzione.

matrimonio risparmio sposi
Risparmio sul matrimonio? Cosa devi sapere – DirettaNews.com

La scelta della data. In “alta stagione”, ristoranti, sale evento, perfino catering e simili costano di più rispetto al solito. Scegliendo un periodo meno “richiesto” possiamo diminuire il costo non solo della cerimonia, ma anche del viaggio di nozze.

Invitati. Per quanto ci teniamo a non scontentare nessuno, dopo aver fatto la lista riguardatela almeno un paio di volte. Amici che non sentite più, parenti con cui non avete un legame stretto, ex colleghi con cui non avete più un grande rapporto: sono proprio necessari? Dimezzare la lista degli invitati è un buon modo di risparmiare sul ristorante, sulle bomboniere e così via.

Catering. Amiamo tutti sedere a tavola al ristorante e lasciarci servire. Non dimenticare, però, che un buffet potrebbe tagliare i costi e assicurare comunque ai tuoi ospiti di mangiare a sazietà. Scegli una struttura che ti offra un buffet ricco, così, magari, da poter selezionare un solo primo. Riduci i costi ma non deludi nessuno.

Lista nozze. Chi lo ha detto che non possano rientrare i costi del matrimonio? Puoi aprire una lista che comprenda, ad esempio, le bomboniere o perfino il ristorante. Ognuno ti regalerà la cifra che gli consente il portafogli e magari riuscirai a coprire in toto le spese di questo o quell’elemento della cerimonia.

Fotografo. Servono davvero centinaia di foto di quel giorno? Di soliti, oltre alla chiesa, gli sposi si spostano in varie location, fino ad arrivare al ristorante, per scatti di ogni genere. Di questi, solo una parte finisce effettivamente nell’album dei ricordi. Accordati col fotografo per immortalare solo gli eventi chiave: il “sì”, il bacio, gli scatti con gli invitati, il taglio della torta.

risparmio sul matrimonio
Occhio al risparmio: a cosa stare attenti per il matrimonio – DirettaNews.com

Bomboniere. Chiudiamo la lista con questa nota dolente. Sappiamo bene che la maggior parte viene buttata, si rompe o finisce in fondo a qualche vetrina, dimenticata per sempre. Perché spendere una fortuna, allora? In alternativa, oggi ci sono tante organizzazioni benefiche che, in cambio di un’offerta, forniscono oggettini perfetti con cui omaggiare i nostri ospiti. Faremo del bene e risparmieremo un bel po’ di soldi!

Impostazioni privacy