Paura per Elisa | “Non ce la faccio”, fan sconcertanti

Elisa rilascia un comunicato preoccupante: l’usignolo di Monfalcone annulla le date del suo tour, fan in fibrillazione dopo l’annuncio sui social.

La multipremiata cantante triestina è da anni motivo di lustro per l’industria discografica italiana, e gode dell’affetto di milioni di fan.

Elisa direttanews.com
Elisa (fonte youtube)

Durante la sua prolifica carriera, a partire dall’album “Pipes & Flowers”, Elisa ha collezionato un disco di diamante,  quarantaquattro dischi di platino e nove dischi d’oro. Ha collaborato persino con mostri sacri come Ennio Morricone, firmando il singolo “Ancora qui” per la colonna sonora di “Django unchained” di Quentin Tarantino.

Amatissima dal pubblico per la sua attitudine semplice e modesta, Elisa Toffoli è un’artista in continua evoluzione e, anche dopo la gravidanza dei due figli Emma Cecile e Sebastian, continua a presenziare a lunghe tournée in suolo italico e internazionale. Nelle ultime ore, però, la cantante ha rilasciato un comunicato assai preoccupante.

Elisa annuncia: “Mi è successa una cosa stranissima”

La poliedrica cantautrice e produttrice ha recentemente annullato le date del suo tour italiano, annunciando ai fan la ragione del repentino cambio di rotta.

Elisa direttanews.com
Elisa (fonte youtube)

Elisa ha infatti dichiarato in un video: “Mi è successa una cosa super strana, che non mi era mai successa in tutta la vita. Mi sono beccata questa vertigine parossistica posizionale. Per fortuna non è niente di grave e sembra essere anche virale visto che l’abbiamo presa in più persone, in questi giorni e tutti con gli stessi sintomi, quindi è qualcosa che ci siamo passati. I miei sintomi non sono durati a lungo, ma le prime 24 ore sembrava di essere al luna park. Poi ho avuto vertigini e nausea…”.

La cantante 45enne ha inoltre scherzato, in riferimento al suo fortunato singolo d’esordio “Labyrinth”: “All’inizio pensavamo a una labirintite… Sarebbe stato incredibile se Elisa avesse preso una labirintite… Il dottore mi ha consigliato di aspettare, per non rischiare delle ricadute. Per questo, con un bel peso addosso, ho dovuto spostare anche le date di Firenze. Mi dispiace tanto per le persone a cui ho causato un disagio, è davvero un dispiacere ma spero di rivedervi ai concerti che ho riposizionato a gennaio.”.

Elisa ha infine rassicurato i fan: “Ci tengo a dire che mi sento sempre meglio: le vertigini e la nausea stanno passando quasi del tutto, quindi conto di riprendere il mio tour da Roma. Grazie a tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri e a tutte le persone che si stanno preoccupando per me e per la mia salute”.