WhatsApp, si può fare davvero: il trucco per essere ‘invisibili’

È possibile utilizzare WhatsApp rimanendo invisibili? Qual è il metodo per non far risultare visibile il proprio numero telefonico? Il trucco esiste!

WhatsApp (Pixabay)
WhatsApp (Pixabay)

L’app di messaggistica WhatsApp funziona solamente se associata a un numero telefonico, così come Telegram e tutte le app che lavorano in questo modo. Questo perché non si tratta di un social network ma di un canale dedicato al privato. L’unico limite per gli utenti, quindi, sta nel fatto che questi ultimi non possano mai rendersi invisibili, neanche per il tempo di una telefonata. Il numero dal quale si invia la chiamata rimane quindi sempre associato ad un nome e quindi ad un’identità, impossibile da cancellare: tutto è schedato.

Negli ultimi tempi l’app sta portando avanti diverse importanti innovazioni, anche per incentivare sempre di più a utilizzare la piattaforma anche con gli account business. Tra qualche mese arriveranno aggiornamenti non solo sulla parte grafica ma anche per quanto riguarda le funzionalità (come ad esempio l’inserimento di un’immagine di copertina per gli account business e la possibilità di creare una sorta di community dove raggruppare il pubblico di diversi gruppi). Nessun aggiornamento però per quanto riguarda la privacy: le conversazioni sono tutte coperte dalla crittografia end-to-end ma rimane necessario l’utilizzo del proprio numero di telefono per registrarsi e utilizzare l’app. Se noi vi dicessimo invece che esiste un trucco per entrare in WhatsApp senza mostrare la propria identità? Se siete interessati vediamo allora nello specifico di che si tratta…

WhatsApp, il trucco per rendere invisibile la tua identità esiste

WhatsApp (Pixabay)
WhatsApp (Pixabay)

È possibile quindi utilizzare WhatsApp senza numero? Sì, attraverso un numero temporaneo. Ma come? In sostanza si può creare un numero creato appositamente in un frangente che avrà una durata limitata. Il metodo consiste nel creare il numero attraverso l’utilizzo di Google Voice. Essendo un servizio Google è sicuro e non c’è la possibilità di incappare in problemi di privacy. Inoltre il servizio è gratuito per tutti coloro che hanno un account Google. Il numero verrà generato e ti verrà affidato per un tot. di tempo limitato, in questo caso ci si potrà iscrivere a WhatsApp con il nuovo numero creando un altro account e gestire le chiamate da lì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.