“Non se ne frega un c***o”: scontro infuocato ad Amici21, accuse feroci e lacrime amare

Scontro inaspettato nella casetta di Amici21 tra tre amatissimi protagonisti: volano parole grosse ed accuse inaspettate

Amici21
Caos nella casetta di Amici21 (screenshot Witty)

Questa nuova edizione di Amici di Maria De Filippi ha visto nascere numerose storie d’amore ma anche rapporti di amicizia speciale. Tra questi anche quello che vede coinvolti ben tre ballerini della scuola ovvero Mattia Zenzola, Dario Schirone e Christian Stefanelli.

I tre si sono uniti particolarmente ed hanno stretto un legame che sembrava essere molto forte, almeno fino all’episodio registrato poche ore fa. Nel corso dell’ultimo daytime del talent andato in onda, Mattia e Christian si sono lamentati di Dario con la cantante e fidanzata Sissi: Non se ne frega un c***o del resto, pensa solo a ballare e a te.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Eleonora Daniele, il cambio radicale: “Sarà la mia vita futura”

Mattia e Christian hanno quindi sottolineato di sentirsi ignorati dal compagno che nei loro confronti sembrerebbe aver cambiato atteggiamento. Le parole dei due ballerini sono arrivate anche a Dario che ha deciso di affrontarli: tra i tre sono volate accuse pesantissime.

Amici21, Mattia e Christian contro Dario: situazione scoppiettante

La rabbia del ballerino Dario (screenshot Witty)

Il ballerino Dario, scoperte le parole dei due amici, li ha affrontati di fronte a tutto il resto della classe: “Adesso parlo io visto che hai parlato con tutti, tranne me. Prima di tutto spero sia uno scherzo perché io non impazzisco da un giorno all’altro. Io non ti ho fatto un torto, speravo dicessi le cose a me ma a quanto pare non ci sono le pa**e per dire le cose in faccia”.

Davanti alle spiegazioni di Christian, Dario ha però rincarato la dose: “Ma che è questa pagliacciata? Sembra la scena di un film. Ma di cosa dovresti inc***arti? È meglio litigare che fare queste figure di m**da. Hai espresso il tuo parere a tutti, tranne me”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Alex Belli, la situazione sta sfuggendo di mano: intervento immediato in Casa

Christian ha però ribattuto: L’ho trovato come un atto di superiorità. È da quando sono piccolo che mi mettono i piedi in testa. Non volevo litigare. Mi sento inferiore ogni volta che parli”. A quel punto è intervenuto Mattia per chiarire: Ultimamente eri un po’ freddo con me, non mi parlavi, mi scansavi. L’ho percepito come una superiorità nei miei confronti”.

Accuse quindi molto pesanti che hanno anche causato il pianto liberatorio di Mattia in profonda crisi anche per un infortunio che potrebbe costringerlo a lasciare la scuola. A quel punto i tre si sono avvicinati, stretto la mano e deciso di mettere la questione da parte, almeno per il momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.