“Smetteremo di vedere il programma”: situazione gravissima al GF Vip, nei guai fini al collo

Gli autori ed il conduttore del GF Vip sono in guai serissimi a causa della situazione in casa: spunta una minaccia senza precedenti

GF Vip
Caos al Grande Fratello Vip (screenshot GF Vip)

Nuovo appuntamento del Grande Fratello Vip previsto per venerdì: un cambio di programma inaspettato per tutti. Una scelta che Alfonso Signorini e gli autori potrebbero aver fatto per provare a riportare serenità in casa ma soprattutto per gestire le ultime polemiche.

I telespettatori sono ormai fuori controllo e sono ogni giorno impegnati in una vera e propria polemica contro i gieffini. In particolare, il pubblico non ha apprezzato quanto accaduto nel pomeriggio di ieri quando in casa sono volate accuse anche razziste tra Katia Ricciarelli e Lulù Selassié.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Alex Belli incontentabile, lo fa alle spalle di Delia: per lei uno smacco imperdonabile

Una situazione difficile che sta facendo sia scappare i telespettatori che gli stessi sponsor di questa edizione del reality. In queste ore è inoltre arrivata una presa di posizione inaspettata e molto dura che fa tremare anche Alfonso Signorini.

GF Vip, telespettatori e sponsor in fuga: situazione scomodissima

Katia Ricciarelli sotto accusa (screenshot Twitter)

In queste ore sui social sono apparsi messaggi durissimi nei confronti del reality ed alcuni spettatori hanno scelto di rivolgersi anche agli sponsor del programma. In particolare, un utente ha deciso di mandare un messaggio al profilo ufficiale della TUC: Se il GF Vip non punirà la Ricciarelli ma la reazione della Selassié all’insulto, o anche solo dovesse punirle entrambe, sapremo che il programma stesso ed i suoi autori sono razzisti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Dice bugie su di me”: Miriana Trevisan messa all’angolo, è stata smascherata

Poi la clamorosa minaccia: Di conseguenza noi telespettatori smetteremo di seguire il programma. Parole durissime a cui ha fatto eco lo stesso sponsor: “TUC è da sempre sostenitore di valori quali rispetto ed inclusione e ci dissociamo da qualsiasi comportamento offensivo o discriminatorio tenuto dagli inquilini della casa”.

Una doppia netta presa di posizione che rischia di condannare il reality che dovrebbe invece allietare il pubblico fino al prossimo marzo. Signorini adesso rischia quindi una fuga clamorosa da parte degli sponsor che non sono intenzionati a lasciare i vipponi liberi di intaccare la loro immagine.

Tutti sono quindi adesso chiamati ad intervenire a partire già dalla prossima puntata soprattutto per quanto riguarda Katia Ricciarelli. Non resta che attendere la messa in onda della prossima puntata per vedere come decideranno di agire gli autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.