Ed Westwick dopo il successo di Gossip Girl: le accuse di violenza e la sua nuova vita

Come è proseguita la vita dell’attore Ed Westwick dopo il grande successo di Gossip Girl? Scopriamolo insieme.

Ed Westwick Gossip Girl
Ed Westwick, 2011 – Fonte: Getty Images

Sono passati quasi 10 anni dalla fine di Gossip Girl, ma la serie più glamour degli anni 2000 sta per tornare. HBO ha iniziato le riprese del Reboot di Gossip Girl e sappiamo che potremo vederlo già nel 2021. La storia sarà ambientata ancora nell’Upper East Side, otto anni dopo il momento in cui avevamo lasciato i nostri beniamini. C’è chi spera di vedere nella nuova serie il piccolo Henry Bass, il figlio di Chuck e Blair, ormai cresciuto. Ma cosa ne è stato dei nostri beniamini dopo la serie che ha lanciato la loro carriera? Per esempio Ed Westwick, l’attore di Chuck Bass, è appena sbarcato su TikTok con una nuova challenge “Dimmi che hai visto Gossip Girl senza dirmi che hai visto Gossip Girl”. Ma, oltre ad esplorare il nuovo social, cosa fa Ed Westwick oggi?

LEGGI ANCHE >> “Orologi, scarpe da 30 mila euro”: Giacomo Urtis svela lo scandalo, tutto prima del GF

Il successo e il post Gossip Girl

Ed Westwick Gossip Girl
Ed Westwick, 2011 – Fonte: Getty Images

Ed Westwick, giovane inglese classe 1987, ha appena iniziato la sua carriera da attore con qualche ruolo rilevante, quando nel 2007 inizia a recitare in Gossip Girl interpretando Chuck Bass. Questo ruolo lancia la sua carriera: mentre è ancora impegnato sul set della serie, partecipa ad altri film e fiction, come Perimetro di paura, Californication, S.Darko, Chalet Girl, Edgar. Nel frattempo lavora anche nel mondo della moda diventando testimonial di vari marchi e, in alcune occasioni, sfilando anche come modello.

Le riprese di Gossip Girl sono terminate nel 2012 e Ed Westwick ha preso poi parte ad alcune nuove produzioni che però non hanno riscosso molto successo. Nel 2015 è entrato nel cast di The Wicked City, ma la serie è stata interrotta dopo 3 episodi per i bassi ascolti. Nel 2016 ha recitato nel film  Billionaire Ransom e nel 2017 è stato protagonista del thriller The Crash. Nello stesso anno ha anche lavorato alla serie britannica distribuita da Netflix White Gold, che ha riscosso un notevole successo, ma è stata bloccata proprio a causa di alcune controversie riguardanti l’attore.

 

Ver esta publicación en Instagram

 

Una publicación compartida por Ed Westwick (@edwestwick)

Le accuse di violenza sessuale

Nel 2017, in occasione del polverone sollevato dal caso Weinstein e dal conseguente movimento del MeeToo, Ed Westwick è stato accusato di violenza sessuale. Sono state tre diverse ragazze a lanciare le accuse contro l’attore: Kristina Cohen, Rachel Eck e Aurélie Wynn, tutte e tre appatenenti al mondo dello spettacolo o della moda. I fatti, secondo le donne, sarebbero avvenuti nel 2014 e sarebbero stati proprio i fidanzati a consigliargli il silenzio per non essere prese come ragazze in cerca di pubblicità.

Queste accuse hanno procurato non pochi problemi a Ed Westwick: le autorità hanno aperto un caso e la BBC ha fermato la produzione della seconda stagione di White Gold, la serie di cui era protagonista. L’attore alla fine non è stato processato per mancanza di prove.

LEGGI ANCHE >> “È una carogna”: Katia Ricciarelli esagera, chiesto l’intervento di Signorini 

 

Ed Westwick oggi

Ed Westwick oggi ha 34 anni e da mesi si vocifera che riprenderà il suo ruolo di Chuck Bass nel reboot di Gossip Girl, ma nulla è stato ancora confermato. Nel frattempo continua a lavorare anche sui social network come testimonial di vari marchi e si cimenta in nuove avventure. A febbraio del 2021 è uscito il film di Louise Linton,  Me,You, Madness , dove ha vestito i panni del protagonista. Per quanto riguarda la sua vita privata l’attore è di nuovo single dopo aver rotto la relazione con la modella sudafricana Tamara Francesconi.