“Ti faccio vedere come gioco”: Alessandro Basciano da tentatore a vittima, incredibile dietrofront

Alessandro Basciano è entrato come un vero tentatore ma una volta nella casa del GF le cose si sono capovolte 

Alessandro Basciano
Alessandro Basciano (GF Vip)

Quando Alfonso Signorini ha presentato in puntata Alessandro Basciano ha specificato che il ragazzo sia già stato tentatore a Temptation Island e anche per questo GF Vip aveva puntato le sue vittime.

Sophie e Soleil le sue preferite, nonostante il modello abbia trovato un buon feeling anche con Jessica. Insomma, le intenzioni sono state chiare da subito: più che un concorrente, Alessandro ha fatto la sua comparsa al GF Vip proprio come tentatore e dal giorno uno ha già messo in pratica le sue tattiche.

Prima le carezze sulla gamba di Soleil, poi la colazione con Jessica e, ancora, abbracci e baci sul collo con Sophie. Nonostante Alessandro si impegni a seguire il suo ruolo, in realtà una gieffina ha cambiato le carte in tavola, mettendo in guardia il nuovo tentatore. Vediamo nello specifico cosa è successo nelle ultime ore nella casa del GF Vip.

Potrebbe interessarti anche >>Love is in the air anticipazioni: l’indizio per farsi ritrovare, Kiraz le tenta tutte

Alessandro Basciano messo all’angolo da una gieffina… altro che tentatore!

Soleil Sorge e Alessandro (Screenshot)
Soleil Sorge e Alessandro (Screenshot)

Il nuovo concorrente Alessandro Basciano ha dovuto mettere il freno a mano. Nonostante si fosse presentato super lanciato, ci ha pensato Soleil a metterlo in guardia.

L’influencer, dopo aver capito la strategia del modello, ha deciso di stare al gioco. Abbracci e giochi, proprio come iniziò il rapporto con Alex Belli, e anche questa volta Soleil ha scoperto le sue carte. “Se vuoi un giorno ti faccio vedere come gioco con una persona… però lo faccio con te” lo ha provocato la Sorge.

Potrebbe interessarti anche >>“Ha copiato il mio curriculum”: Alex Belli adesso è nei guai, è uno scandalo

“Sì dai… pero guarda che gioco anche io” ha risposto il gieffino, con tono di sfida. La verità è che una testa calda come Soleil potrebbe manipolare in così poco tempo un ragazzino vanitoso come Alessandro, che per lui non ci sarà strategia che tenga.

Impostazioni privacy