“Definirlo un problema è troppo”: brutta gaffe nello studio di UeD, Maria non perdona

Gaffe assurda durante la puntata di Uomini e Donne di lunedì, Maria ha subito ripreso il cavaliere: dichiarazioni inappropriate 

Maria De Filippi
Maria De Filippi [Screenshot Uomini e Donne]
La puntata di ieri di Uomini e Donne, il programma tv in onda su Canale 5 ogni primo pomeriggio, ha visto il suo fulcro in Biagio Di Maro. Il cavaliere adesso sta continuando le sue frequentazioni e una volta essere stato chiamato al centro dello studio da Maria De Filippi per avere novità sulle esterne, Biagio si è ritrovato a parlare delle sue giornate troppo impegnative.

È stata una settimana super piena per lui perché se da una parte ha iniziato una nuova frequentazione con la dama, dall’altra ha anche rivelato il coming out di suo figlio sul magazine di Uomini e Donne.

È proprio a questo punto che Di Maro ha commesso una grandissima gaffe che ha fatto intervenire Maria De Filippi. Ma vediamo nello specifico cosa è successo.

Potrebbe interessarti anche >>Uomini e Donne, colpo di fulmine per il cavaliere: la sua reazione è clamorosa

Biagio Di Maro fa una gaffe in studio, Maria De Filippi costretta ad intervenire

Biagio Di Maro
Biagio Di Maro [Screenshot Uomini e Donne]
 Parlando del coming out del figlio, Biagio Di Maro ha commesso una vera e propria gaffe che ha creato non poche critiche. Il motivo? Nel dire di essere molto dispiaciuto che suo figlio è stato costretto a trasferirsi a Londra per vivere come ha sempre voluto, ha anche aggiunto: “Vorrei dire a tutti i papà che hanno questo problema di stare vicini ai figli…L’amore è bello in tutte le maniere…”.

Potrebbe interessarti anche >>Mara Venier imbestialita, su di lei insinuazioni inaccettabili: “Sto valutando l’azione legale”

È proprio l’utilizzo del termine ‘problema’ ad aver creato il panico in studio tanto da far intervenire anche Maria De Filippi. Dopo aver sottolineato l’espressione infelice, anche Maria Tona ha deciso di intervenire dicendo la sua sulla questione: “Io credo a tutto ciò che dici, ma definirlo un problema è un po’ troppo…So che non volevi dire quello, però non pensare che le persone non capiscano, anche dove vivi tu”.

Impostazioni privacy